Olandese (KWPN)

1.1K 17 8
                                              

Luogo di origine: Paesi bassi
Attitudini: Sella e da tiro leggero, è un ottimo saltatore.
Questa razza di "sangue caldo" si divide in diversi tipi (tra cui il KWPN) .questa variabilità garantisce una disponibilità di animali adatti a un ampio parco di specializzazioni per sella e carrozza.
Altezza al garrese: 160-170 cm
Mantello: I principali colori interi: baio, baio scuro, morello, sauro e grigio.
Caratteristiche: Tranquillo, volenteroso, dal temperamento molto costante (raramente infatti crea problemi di comportamento), atletico e molto versatile.
Standard di razza: Cavallo di tipo mesomorfo, la testa a volte è schietta e riflette le caratteristiche del Gelderland, ma è priva di carnosità nella ganascia, il collo è leggero e di lunghezza media, non lungo né muscoloso ma proporzionato alle spalle.
Il corpo è largo con costole ben conformate, la schiena tende ad essere lunga (di nuovo l'influenza del Gelderland), anche i quarti sono molto muscolosi, le giunture dei garretti sono ben formate e basse per dare maggiore spinta propulsiva al movimento.

L'Olandese Sangue Caldo è una razza nuova, sviluppata negli anni Sessanta per soddisfare il crescente bisogno di cavalli da sport e da competizzione.
Gli olandesi usarono come riprodutori le loro pesanti fattrici Gelderland e Groningen e importarono Purosangue e Arabi.
Negli anni Settanta sette stalloni Lipizzani furono aggiunti al gruppo dei riproduttori.
Il successo di questi cavalli può essere considerato un esempio concreto dei risultati ottenibile grazie a opportune tecniche di propaganda e di marketing.

Il successo di questi cavalli può essere considerato un esempio concreto dei risultati ottenibile grazie a opportune tecniche di propaganda e di marketing

Oops! Questa immagine non segue le nostre linee guida sui contenuti. Per continuare la pubblicazione, provare a rimuoverlo o caricare un altro.

Ora, non ho fatto assolutamente due razze insieme, semplicemente il KWPN è un cavallo olandese, uno dei tanti cavalli olandesi. Ma cosa vuol dire KWPN, e perché viene messo in un grande gruppo e non da solo?

La sigla Kwpn -letteralmente "Koenigin Warmbloed Paard of Netherland", ossia Reale sangue caldo olandese- è l'associazione dei Paesi Bassi che alleva cavalli sportivi per salto ostacoli e dressage, e che comprende anche la razza Gelder. La denominazione Kwpn viene comunemente usata per definire, oltre che l'associazione, anche la razza prodotta, la quale conta più di 30.000 iscritti in Olanda, con 13 mila puledri l'anno. Performances, affidabilità e morfologia sono i fattori più importanti sui quali si è basato il Kwpn per raggiungere la sua fama di cavallo sportivo di assoluta eccellenza nel salto ostacoli e nel dressage. L'allevamento olandese è uno dei più "giovani" d'Europa e del mondo. Solo quarant'anni fa il cavallo olandese era per eccellenza un cavallo agricolo e da carrozza, con la razza Gelder a rappresentarne l'eccellenza, molto apprezzata per gli attacchi, data l'incollatura lunga e rilevata, la solidità della struttura generale e l'enfasi dei movimenti, soprattutto dell'anteriore.

Questo non era facile da spiegare, se avete domande saremo molto felice di rispondervi.
Non c'è nessuno commento personale questa volta perché non ho mai lavorato con un KWPN.

Oops! Questa immagine non segue le nostre linee guida sui contenuti. Per continuare la pubblicazione, provare a rimuoverlo o caricare un altro.
RazzeDove le storie prendono vita. Scoprilo ora