Capitolo 5

1.2K 38 0

Incontro Alyx in uno dei nostri ristoranti italiani preferiti, non troppo distante da lavoro.

Alyx:" Accidenti! Ho avuto il mio bel fare, stamattina! Sono esausta!"

Alyx lavora alla reception. A volte, mi chiedo come faccia a occuparsi del costante flusso di visitatori che arrivano ogni giorno. Io: "Guarda il lato positivo. Almeno non hai a che fare con un piantagrane tutto il giorno..."

Alyx scoppia a ridere.

Io: "Abbiamo entrambe i nostri problemi. Tu hai Alan, io ho Lydie...Detto questo, la tua grana è molto più dolce della mia!"

È vero... Anche se Alan alle volte è insopportabile, non riuscirei a immaginare di lavorare senza di lui. Lydie, dall'altra parte, è la pettegola della società.

Io: "Vai ancora alle lezioni di pole dancing"

Alyx: "Si! È il mio rifugio! Ho bisogno di rilassarmi un po', con tutti quegli uomini in giacca e cravatta che mi tocca accogliere!"

Io: " Immagina se dicessi a Lydie che balli attorno a un palo!"


Alyx: "Oh, assolutamente no! Immagini i rumour?!"

Io: "Si li sento già!"

Scimmiotto l'espressione di Lydie, Imitando la sua voce.

Io: "Lo sapevi che Alyx, a segretaria alla reception, ha difficoltà a pagare le bollette. Ho sentito che fa la pole dance in un bar per sbarcare il lunario..."

Scoppiamo a ridere di nuovo.

Alyx: "Esattamente!!!"

Felice  interrompe per prendere i nostri ordini.

Alyx: "Tuttavia... ci sono un sacco di voci su Aileen..."

Improvvisamente interessata, mi chino verso la mia amica con un luccichio negli occhi. Quando arriva il momento di sparlare dell'arpia, sono sempre in prima fila. Sin dal mio arrivo alla Carter Corporation, ha fatto di tutto per rendermi le cose difficili. A volte mi sembra di essere la sua bambola Voodoo...

Alyx: "Pare che la situazione sia molto tesa, fra lei e Alexander."

Non ho mia capito per davvero cosa ci fosse tra loro. Alexander fa il bello e cattivo tempo, con lei. L'ho visto estremamente gentile per poi farsi di colpo freddo, verso di lei.

Io: "Ah, si? Come lo sai?"

Alyx: "Li ho visti uscire in fretta dall'edificio, l'altro giorno. Aileen gli stava praticamente gridando contro. Non dirò che facce stessero facendo le persone!"

Io: "Pfff... quella ragazza è completamente fuori testa. Si comporta sempre come fosse una prima donna..."

Alyx: "Sì hai ragione... Comunque Alexander ha una pazienza incredibile!"

Quando Felice ci porta con orgoglio i nostri piatti, mi faccio pensierosa.

Io: "È curioso, on ho mai sentito pettegolezzi sul signor Evans...Che cosa strana..."

Alyx stringe le spalle.

Alyx: "Jack? Un tempo la gente diceva che stesse da entrambe le sponde. Poi le voci si sono fermate con la stessa rapidità con cui sono iniziate."

Io: "Non lo conosco molto bene. È abbastanza discreto..."

Alyx: "Hai ragione. Piace anche a me, ha sempre qualcosa di gentile da darti."

Io: "Mi chiedo come debba essere occupare una posizione come la sua."

Alyx: "Non saprei... probabilmente, c'è tanta passione! Sta sempre al telefono!"

Io: " Ti immagini? È il tipo uomo che non mette mai giù un telefono!"

Gli occhi di Alyx brillano maliziosamente.

Alyx: "Dovrà mollarlo, qualche volta... Ti immagini, mentre è inazione: 'Ehm, aspetta un attimo cara, devo prendere questa chiamata'..."

Scoppio a ridere di fronte alla buffa imitazione di Alyx, che si muove suggestivamente sulla sedia, sistemandosi degli occhiali immaginari sul naso.

Alyx: "Ti ho detto del tizio portoghese che ho incontrato a lezione di Yoga?"

Io: "No!"

Mi appoggio allo schienale della sedia. Alyx ha sempre qualche storia hot e divertente da parte. A volte mi chiedo dove scovi certi tipi.

Alyx: "Il tizio insisteva nel filmare tutto! Gli ho detto grazie, ma no grazie. Non esiste che rischiassi di ritrovare il mio didietro da qualche parte sul web!"

Io: "Cavolo, è pieno di pervertiti in giro!"

Alyx: "Non sai quanti!"

Dopo di ciò iniziamo a mangiare i nostri piatti, che iniziano a farsi freddi...

Personal ManagerDove le storie prendono vita. Scoprilo ora