14

984 40 0

Un bellissimo giorno inizia qui a Milano. Mi affaccio fuori al balcone e vedo il sole che inizia a scaldare, un odore di cornetti mi invade le narici,il rumore delle tazzine da caffè che sfiorano il piattino mi rimbomba nelle orecchie. Voglio svegliarmi sempre così. Domani si ritorna abbiamo deciso di restare almeno per oggi.
"Buongiorno Cami"
I due innamorati mi danno il loro buongiorno con ancora il sonno addosso. Mi dirigo in bagno e mi lavo.
Sono pronta possiamo scendere per fare colazione. Come sempre mi tocca prendere l'ascensore da sola. Arrivo al bar Dell'hotel e noto Federico con Sofia sulle gambe intenta a baciargli la guancia. Mi vede e gli si illuminano gli occhi ma io vado dritta per la mia strada. Ordino il caffè e un cornetto che divoro in poco tempo.

Stiamo per il centro e sto evitando completamente Federico.
"Cami mi scatti una foto?"
E perché dovrei?
"Non sono la tua serva"
Entro in un negozio e inizio a vedere le varie magliette scontate.
"Mi aiuti a scegliere un jeans?"
Di nuovo
"No sono occupata"
Vado alla cassa con due magliette e un vestitino pago ed esco. Chiamo zia per vedere se è tutto okay e gli dico cosa ho preso.
Mentre stiamo camminando una bambina sbatte contro di me e cade.
"Oddio ti sei fatta male piccola?"
Mi guarda tutta rossa in viso
"No"
Si rialza e nota la sua gonnellina sporca e le calze rotte. La prendo e la porto con me a scegliere qualcosa di ricambio.

Quella bimba era dolcissima! Dovrò fare la babysitter un giorno. Ma non voglio accantonare il mio più grande sogno.
"Ora mi dici che cazzo ti prede"
Ma che vuole?
"Primo non ti permettere di parlarmi così perché non sono tua sorella due vedi dove cavolo devi andare e levati dalle scatole"
Faccio per uscire ma mi prende dal polso e mi fa girare verso di lui.
"Lasciami o grido come la matta"
"Zitta o ti zittisco io"
"Federico basta lasciami"
Inizio ad urlare e arriva Sofia che appena vede la scenda impallidisce io mi libero e vado via.

Ciao ciccine
Per voi due capitoliiii🖤spero vi piacciano 😊

Un favoloso disastroDove le storie prendono vita. Scoprilo ora