14•

3.3K 161 33

Sono passati due giorni, e di Federico nessuna traccia. Benjamin ogni tanto viene a trovarci, lui ed Angie sono sempre più uniti e ciò mi rende davvero felice. Tra due giorni i miei genitori ritornano.

Oggi inizia la scuola, e svegliarsi alle 7:00 del mattino è davvero una cosa straziante.

-"Angie sveglia" dico io scuotendo la mia migliore amica.
-"mh" dice lei girando la testa dall'altra parte -"no lasciami dormire" continua lei.
-"dai Angie muoviti, c'è anche Benjamin che ti aspetta giù" dico io, ovviamente fingendo, ma forse questo è l'unico modo.
-"aw l'amore mio" dice la mia migliore amica alzandosi dal letto e andando verso la porta, ma si ferma quando sente la mia risata.

Angie si gira, mi punti un dico contro e alza un sopracciglio.

-"ma tu sei malefica" dice lei sbuffando.
-"ma non ti alzavi, ti ricordo che oggi inizia la scuola" dico io alzandomi dal letto.
-"uffa e che strazio" dice Angie per poi sbuffare.

Io ed Angie ci dirigiamo al piano di sotto, dove ad aspettarci e ad averci preparato la colazione c'era la governante. Le auguriamo buongiorno per poi iniziare a mangiare.

-"buona giornata signorine" dice Stephanie per poi uscire dalla cucina.
-"mh Angie è tardissimo" dico io mentre addento il mio cornetto alla crema.
-"eddai almeno fammi finire di fare colazione" dice la mia migliore amica sbuffando.
-"no, muoviti" dico io prendendo la borsa.

Angie si alza dalla sedia sbuffando, prende la borsa, ed usciamo fuori casa. Dato che l'autista non c'è dobbiamo andare a piedi.

-"ora dobbiamo rivedere il neo gigante e peloso della prof di chimica" dice Angie con faccia disgustata.
-"oddio ti prego non mi ci far pensare" dico io con tono schifoso.
-"comuunque hai novità di F-" non la lascio nemmeno finire la frase che la interrompo.
-"no Angie, e non ne voglio sapere più nulla" dico io guardando avanti a me per poi guardare la mia migliore amica.
-"sei sicura Ari? Insomma Benjamin ti ha detto le cose come stanno" dice Angie.
-"ma io non le voglio sapere da Benjamin, ma da Federico, sennò scusami ma non ci credo" dico io sbuffando.

Che strazio.

Pov's Federico

Due giorni, due giorni che non la vedo, due giorni che non le parlo, due giorni che le penso. Sono un emerito coglione. Ma non posso che Arianna entri nella mia vita che tra l'altro non porta nulla di buono.

-"oi bro, oggi andiamo a prendere le ragazze a scuola? Voglio vedere ad Angie" dice Benjamin sedendosi sul divano.
-"Benjamin quante volte te lo devo dire che devi iscriverti a scuola guida?" domando io al mio migliore amico sbuffando.
-"esattamente alte 100 volte" risponde Benjamin cercando di essere divertente, ma fallisce miseramente.
-"dai bro vedrai anche ad Arianna, magari potreste risolvere" continua Benjamin.
-"Benjamin lei non vuole più vedermi, ed ha ragione, dopo quello che ho fatto è normale che mi odi" dico io abbassando lo sguardo.
-"scusa se lo dico, ma siete due teste di cazzo" dice il mio migliore amico per ridere.

Ah ma grazie Benjamin, sei molto di aiuto.

-"io non voglio che lei soffra, mi conosco Benjamin so come sono fatto, e poi non voglio che gli accada qualcosa di brutto" dico io guardando il mio migliore amico.
-"Federico ma non gli accadrà nulla, non pensare a questo, agisci col cuore non con la testa" dice Benjamin per poi andare verso la cucina.

Devo agire col cuore e non con la testa.

-"ho mandato un messaggio ad Angie, dicendo che le andiamo a prendere noi e che andiamo a mangiare fuori, così hai del tempo per parlare con Arianna, okay?" dice Benjamin guardandomi.
-"si ma Benjamin io non lo so, cioè sono confuso al massimo, lei non sa nulla di me, non sa del mio passato, del lavoro.." dico io alzandomi dal divano e prendendo una sigaretta dal giubbotto di pelle nero -"ho paura che lei non accetti tutto questo" continuo io mentre accendo la sigaretta.

Benjamin alza gli occhi al cielo e sbuffa.

-"Federico ma come puoi saperlo? Lei prova qualcosa per te" dice Benjamin mentre mi guarda.
-"e come fai a sapere che mi ama?" domando io alzando un sopracciglio.
-"Federico si è capito evidentemente tu sei l'unico che non ha capito tutto ciò, anzi entrambi" dice Benjamin toccandosi il ciuffo.

Faccio un tiro dalla sigaretta, e ciò mi rilassa tantissimo.

-"boh non so che pensare e che fare" dico io buttandomi sul divano.
-"Federico affronta questa situazione" dice Benjamin -"dai andiamo, che tra 30 minuti escono da scuola" continua Benjamin.

Butto la sigaretta, e prendo le chiavi della mia macchina. Durante tutto il tragitto io e Benjamin abbiamo parlato appunto di Arianna ed Angie, e che lui vorrebbe fare una sorpresa alla sua ragazza, ovviamente con l'aiuto mio e di Arianna.

Arriviamo avanti scuola delle ragazze, loro sono già fuori che parlano con dei loro amici, la cosa che mi da più fastidio di tutto è che c'è Claudio, però dopo poco va via, baciando ad Arianna.

-"dai Fede scendiamo" dice Benjamin aprendo la portiera della macchina.

È strano vederla dopo due giorni, è ancora più bella di prima.

-"amore mio" dice Angie abbracciando a Benjamin, per poi salutare me.
-"ehi piccola" dice Benjamin ricambiano l'abbraccio e baciandola.
-"ciao Benjamin" dice Arianna abbracciando il mio migliore amico.
-"ciao Ari" dice lui guardandomi, come per darmi coraggio di fare un passo avanti.

Arianna si stacca da Benjamin, ma il suo sguardo non in incontra il mio.

-"ciao Arianna" dico prendendola per un braccio e facendola girare.
-"ciao Federico" dice lei guardandomi.

N/A: siete in ansia? Boh se siete in ansia allora non so che dirvi, anzi, vi auguro di passare questi giorni divorate dall'ansia, muah come sono perfida, no dai però vi voglio bene lo sapete. Comuunque secondo voi Federico farà qualcosa per far pace con Arianna, oppure lascerà tutto così? Chissà...lo scoprirete tra due/tre giorni, ops.

Ah comunque vi volevo chiedere, state leggendo la storia della mia amica? Cosa ne pensate? Avete visto che ci saremo anche io e Federico? Mi raccomando commentate ehhh

Fatemi sapere se la mia storia vi stia piacendo, e nulla, grazie di tutto e vi auguro una buon ansia.

Xoxo 12.09.2017

Tremenda «Federico Rossi ||FF||»Dove le storie prendono vita. Scoprilo ora