I'm not strong

336 7 1

Prologo

Ciao sono Alison,ho 17anni e sono di Londra.Ho i capelli biondi con le punte rosa,gli occhi celesti con sfumature verdi.Ho una sorellina di nome Hope,speranza,lei è la mia di speranza.Ha 3anni è una bimba dolcissima,sono come sua madre per lei e lei è la mia piccola.Nostra madre se ne frega di noi o meglio a smesso di importarle 3 anni fa, quando nostro padre è morto,Hope aveva 1 mese e mi sono sempre presa cura io di lei.Adesso mia "madre" sta con un uomo da 1 anno e mezzo un motivo della mia sofferenza.Sono considerata una sfigata,brutta,stronza,apatica,depressa,grassa,anche se prima pesavo 56 kg,ora? beh...

Tutti mi giudicano ma nessuno sa la mia storia,per questo ho deciso di raccontarla ma per capire dovremmo tornare 2 anni indietro.
#inizioFlashback

Era una giornata afosa di agosto quando la mia vita da15enne con problemi,ma felice,cambiò.

Ero sempre stata presa di mira dai bulletti e le oche della scuola ma non mi importava più di tanto,certo ci stavo male ma non mi abbattevo aveva amiche e la mia piccola Hope che mi stavano vicino.

Ma tutto cambio.

Erano le 22.30 quando stavo ritornando a casa,ero passata un pò a casa di Hanna,la mia migliore amica.avevo deciso di prendere una scorciatoia,per fare più in fretta nel caso Hope si fosse svegliata,e di conseguenza dovevo passare per il parco,non aveva paura finché non mi accorsi che un ragazzo sulla ventina mi stava seguendo,affrettati il passo ma fu inutile.Con un braccio mi tappo la bocca e con l'altro mi trascino in un vicolo vicino.Urlavo e mi aggitavo non volevo che accadesse quello che per un minuto mi passo per la testa.Fu tutto inutile,le sue mani sul mio corpo,il suo respiro di alcool sul mio collo e poi la sua voce,quella voce che non dimenticherò mai,quelle parole "oggi mi accontento di una grassa come te" le mie suppliche in lacrime "l-lasciami ti prego" tutto inutile con un colpo mi tolse i pantaloni e le mutandine e entro in me con spinte sempre più violenti.Non era quello che avevo immaginato per la mia prima volta,per il mio primo bacio,non l'avevo immaginato così.Fu tutto così veloce,in un attimo avevo perso tutto.

Mi lascio lì in lacrime,disperata e soprattutto sporca.
#fineflashback

Di quella notte nessuno sa niente,mi vergognavo e mi vergogno tuttora,ho allontanato tutti da me,sono cambiata.

Da quella notte sono entrata in depressione,non mangio più,non parlo con nessuno e soprattutto mi provoco dolore da sola.Ma il mio dolore va ancora Avati a causa del fidanzato di mia madre.

Spazio Autrice
Riuscirà Alison a trovare un modo per porre fine alle sue sofferenze?Qualcuno riuscirà a farla parlare del suo passato e del suo presente?
CIAOO QUESTA È UNA FF SCRITTA PERCHÉ UN PÒ MI RACCONTA,CERTO MOLTI PEZZI SONO FRUTTO DI FANTASIA.DITEMI SE VI PIACE O MENO CERTO QUESTO È SOLO IL PROLOGO MA SE VOLETE SCOPRIRE IL RESTO NON VI RESTA CHE LEGGERE,CIAOO E A PRESTO.
~Puffa

I'm not strongLeggi questa storia gratuitamente!