Capitolo 16

1.3K 48 4

Entro in cucina e vedo mia madre e un uomo??!!

"Mamma!!"

"Ciao amore, non pensavo che arrivassi così presto!"

"Si è hai pensato di stare in compagnia in mia assenza"

"Sharon non è come sembra!!"

"A no e cosa vedono allora i miei occhi??"

"Sharon te lo avrei detto uno di questi giorni, stavamo discutendo su una serie di cose e...."

"Ed è tutto il giorno che ti cerco, volevo dei tuoi consigli che venissi con me per conoscere i genitori di matt!!!! E invece......stai con un uomo senza che ne avessi parlato con me, io ti ho sempre detto tutto!!"

Interviene lui:

"Sharon tua madre è grande, credo che possa decidere da sola che cosa fare.."

"Non mi chiamare Sharon io per te sono nessuno!!! E poi si mia madre sarà grande ma ha me....e non può il primo pinco pallino, dire quello che può fare o no!!"

Non ci potevo credere, dentro di me stavo bollendo..non sapevo cosa fare...

Corro in camera, prendo una borsa metto le prime due cose che mi capitano ed esco.

Madre: "Sharon dove vai!!"

"Da chi mi vuole veramente bene!!" Urlo

"Come può un ragazzo che conosci a malapena volerti bene!!"

"Potrei dire la stessa cosa di te!!"

Scendo chiamo un taxi e me ne vado!!

Partendo sento mia mamma piangere

"Scendi Sharon"

Non le do retta e in poco tempo sono davanti alla villa.

Suono al campanello e riconosco la voce di Anna

"Anna sono io , Sharon apri perfavore!!"

Inizio a piangere, singhiozzo corro verso Anna come se fosse una seconda mamma, l'abbraccio

E mi chiede:

"Che ci fai qui??"

Questa volta la sua voce è seria

"Mia madre......ha un uomo e...io non lo sapevo"

(I miei genitori avevano divorziato quando ero nata, mio padre non l'ho mai visto, da che mi ha raccontato mia madre si è trasferito in un altra città e adesso avrà sicuramente un altra famiglia)

"Oh Sharon...mi dispiace, perché sei venuta qui!!"

"Perché non ho nessuno" il mio pianto aumenta

Sono sempre stata da sola l'unica persona che ho è mia madre.

"Mi dispiace cara, se vuoi puoi stare un po' con noi!!"

"Si grazie"

Mi accompagna nella stanza degli ospiti, sta vicino a me non mi lascia neanche un secondo, mi metto a letto e mi addormento!!

Mi stanno accendendo troppe cose, non so più che fare!!

Al mattino una voce tenera mi sveglia..

"Amore alzati"

È matt!! Piango e lo abbraccio, sto vivendo troppe emozioni

"Mi ha raccontato tutto la mamma, mi dispiace Sharon"

"Non so più che fare."

"Anna sta chiamando tua madre per parlarci, vuole farti stare bene, ma mi ha detto che è pur sempre tua madre e che dovete fare pace "

"Ha ragione, ma non è così semplice"

Sento suonare il campanello, matt esce dalla stanza, mi cambio scendo e vedo mia madre con quel uomo. Noto che Anna si presenta e inizia a parlare quando vedono me smettono.

"Che ci fa lui qui!!"

"Sharon, ora fa parte della famiglia"

"Io non ho mai avuto un papà e sono vissuta comunque, per me questa persona è nessuno"

Anna: " Sharon calmati, ricordati che è tua madre"

Mamma S: "amore ti prego perdonami!!, non te l'ho detto perché non sapevo come dirtelo!!"

Non le rispondo, sbuffo solo.

" tanto la situazione non sarebbe cambiata mamma!!"

Leonard: "decidi cosa fare!!"

"Non mi parlare così!!!!"

Urlo, matt mi trattiene, lo stavo per menare

"Non ti puoi permetterti di parlarmi così"

Urlo ancora, matt mi porta fuori e riprendo a piangere

"Sharon, calmati!!"

"Come faccio!!"

Mi abbraccia questa volta è un abbraccio diverso ...è......rassicurante!!

"Amore, hai ragione!! Neanche io so cosa dirti, perché non ho mai vissuto questa situazione!!"

"No, va già bene tutto quello che stai facendo per me!!"

"Te, invece perché non mi hai mai parlato di questo della tua famiglia"

"Perché.....credo che sia il tuo stesso discorso"

Ridiamo era da un po' che non ridevo

Mi si avvicina Anna e mi dice:

"Entra tua madre ti deve dire qualcosa"

Mi accompagna dentro

Sono nella sala pranzo seduta di fronte a mia madre e a Questo signore

Mamma:" lui è Leonard e da oggi sarà il mio fidanzato"

"Pensi che non l'avessi capito non sono scema"

Mamma:" abbiamo deciso inseme a Leonard e ad Anna che puoi rimare qui per un po' poi quando avremo trovato una casa più grande verrai con noi, in somma ci trasferiamo!!"

"No...io non voglio trasferirmi ora che ho trovato tutto quello che cercavo da una vita, non me lo puoi togliere"

"Amore, non è l'unico ragazzo che esiste lì dove andremo c'è n'è sono tanti"

"No per me è speciale, se vuoi andartene te ne andrai senza di me!!"

"Ascolta tanto ci vuole ancora un po' di tempo.... a fine anno scolastico quindi non è così presto!!"

"Si invece, io non sarò mai felice!!"

"Starai qui fino ad allora!!"

"Poi deciderai, vedrai che farai la scelta giusta!!"

"Ora andiamo ti verrò a trovare!! E ti porterò la tua roba, per il momento mi trasferisco da Leonard"

"Fai cosa vuoi!!!"

Usciamo fuori mia madre e Leonard salutano Anna, Cris e matt, mia mamma mi bacia sulla guancia ma rifiuto il bacio!!

Se ne vanno, scoppio in lacrime, non me ne voglio andare ora che ho trovato tutto!!....

Ciao lettori!!!
Penso che questo sia il capitolo più emotivo e commovente della storia!!
giozlove

Infinity <3 love (iniziato revisione)Leggi questa storia gratuitamente!