CAPITOLO 19

114 5 0

Il papà, va nel giardino della parte della cameretta, e per terra vede tre corvi neri morti con il collo rotto, molto probabilmente non avranno visto la casa con il buio... pensa il papà.

La mamma nel momento racconta a Emily della discussione della sera precedente, e gli dice che dovrà chiudere i rapporti con i suoi amici, e iniziare a crescere, facendosi anche un' amichetta femmina. Emily e arrabbiatissima con i genitori.

-Esci dalla mia stanza, non vi voglio più parlare. Non potete decidere voi della mia vita.. (dice Emily).

La mamma arrabbiata esce dalla sua stanza sbattendo forte la porta. Emily si butta sopra il suo letto e inizia a piangere:

-Bastardi, nemmeno mi capiscono. Non hanno mai saputo comportarsi da veri genitori, li odio. Non li sopporto. (pensa Emily, arrabbiata).

Il papà, dopo aver raccolto i corvi spieccicate nella finestra, nota nel prato la vecchia scatola, e decide di prenderlo e portarlo a casa..

Emily nel pomeriggio decide di incontrare Jya, si parlano e si confidano, secondo Jya sarebbe meglio incontrarsi di nascosto senza che i genitori se ne accorgano..

-Certo. Anche io la penso così. (dice Emily).

Fine Capitolo 19

Mei Ly!Leggi questa storia gratuitamente!