Storia 121

8.8K 623 197

Start -> 1
Ti svegli improvvisamente da un incubo e ti alzi di scatto sbattendo la testa. La stanza sembra confusa, tutto è annebbiato, ma riesci a distinguere una porta e uno specchio. Per uscire dalla stanza, vai al 5. Per controllare lo specchio, vai al 3.

2
Vedi una copia di te stesso e bussi sul vetro per attirare la sua attenzione, ma lui sbatte la testa contro lo specchio. Lui sembra stare bene, ma senti del sangue scorrere lungo il tuo viso. Lui sbatte di nuovo la testa, ridendo mentre il tuo teschio si spappola. End.

3
Sei sporco e la tua testa è rasata. Lo specchio è come una piscina, con la superficie increspata. Per continuare ad investigare, vai al 6. Per uscire dalla stanza, vai al 5.

4
È aperta. Percorri il corridoio fino ad arrivare ad una stanza con degli interruttori e una finestra. Per controllare la finestra, vai al 2. Per usare gli interruttori, vai al 10.

5
Trovi un interruttore. Lo accendi e vedi un tavolo ed un corpo martoriato, tanto che non si riesce a riconoscere le sue fisionomie. Il pavimento sembra appiccicoso. Più avanti ci sono un'altra porta e un bagno. Per controllare il bagno, vai all'8. Per controllare la porta, vai al 4.

6
Senti bussare dall'altra parte dello specchio. Ti tornano in mente ricordi di altre vite, facendoti venire il mal di testa. Niente sembra aver senso e ti ricordi di essere morto più volte. Per sbattere la testa, vai al 9. Per accettare l'insania mentale, vai al 7.

7
Il dolore di ricordi e personalità conflittuali si affievolisce e diventa divertente. Chissenefrega se sei confuso, ciò che è più importante è inventare un linguaggio usando le rune sul soffitto. Meglio ancora, mangia il tuo braccio! End.

8
È un bagno. Non ha nulla di particolare. Per usarlo, vai all'11. Per controllare la porta, vai al 4.

9
Sbatti la testa contro lo specchio e ti riprendi leggermente. La stanza per un po' non è più confusa. Stranamente, non ti sei fatto male. Con ogni colpo scompaiono i ricordi di una vita finché non ne resta solo uno: un ricercatore. Quello che hanno fatto - quello che tu hai fatto - scompare mentre tu maledici il tuo esperimento. Tutto ciò che ti resta è aspettare la morte. End.

10
Accendi un interruttore e senti un tonfo provenire dall'altra stanza. Trovi una tua copia morta sul pavimento del bagno. Passi le tue giornate accendendo gli altri interruttori, trovando sempre nuove copie. Una volta finiti tutti gli interruttori si apre un pannello con un bottone. Per premere il bottone, vai al 12. Per rompere il pannello, vai al 13.

11
Una piccola pillola nella tua testa esplode, uccidendoti istantaneamente. End.

12
Crolli a terra, morto. Ma perché stai continuando a pensare? I tuoi ricordi scompaiono e ti addormenti. Vai all'1.

13
Fanculo questo posto. Spezzi cavi, rompi interruttori e prendi una delle gambe del tavolo per attaccare la finestra. Si rompe mentre senti un dolore al collo. Ti giri e ti vengono le vertigini. La confusione prende il sopravvento. Davanti a te si trova un team di ricercatori, e sono tutti uguali a te. End.

Short Horror StoriesLeggi questa storia gratuitamente!