5

680 63 8

Harry: Mi sono perso, a un certo punto.

Sconosciuto: Capita, non è raro.
La vita ci offre tanti sentieri, ma imboccare quello sbagliato non significa sempre commettere un errore.

Harry: Le tue parole sono sempre molto belle.

Sconosciuto: Sono belle solo per chi sa ascoltarle con il cuore. Chi usa solo il rancore non capisce niente che non sia ciò che vuol sentire.

Harry: Cosa ti ha insegnato ad essere così saggio?

Sconosciuto: Io non sono saggio. Ho solo colto alcune delle briciole che la vita mi ha gettato.

Harry: Parlami ancora. Mi piace quel che dici.

Sconosciuto: Io racconto qualcosa, e tu con me?

Harry: Certo, ci sto.

Sconosciuto: Ho conosciuto l'amore quando avevo soli undici anni.

Harry: ...Ma ho afferrato la sua mano molto più tardi.

Don't forget me // Drarry //Leggi questa storia gratuitamente!