Capitolo 27

837 118 51
                                    

"S-Sehun" Luhan avanzò verso la figura del biondo, cercando di trattenere le lacrime che si stavano formando nei suoi occhi.

Sehun sembrò impassibile, distolse lo sguardo dal maggiore, stringendo la mano in un pugno nascosto nella tasca dei sui jeans.

Era stato preso in giro.
Una bugia, era stato tutto una bugia.

"S-Sehun -"

"- che bello, sai il mio nome. Invece io non ne sono sicuro. Chi sei? Hana? Luhan? Per quello che ne so potresti chiamarti anche 'pezzo di merda', sai ti si addice"

Sputò acido Sehun, mordendosi il labbro inferiore per non scoppiare a piangere dinanzi a Luhan.

"L-Luhan, mi chiamo Luhan, su questo non h-ho mentito.. S-Sehun credimi te l'avrei detto molto pres-"

"Quando? Luhan, mh? Quando?"

"Sehun, ti prego! E-Era tutto per gioco-"

"Ero un gioco?" Rise il biondo, sentendo il suo respiro accelerare, stava per scoppiare.

"No, no, no! Quel giorno che ci siamo incontrati avevo perso una scommessa, che prevedeva il mio travestimento da donna! T-Tu non eri previsto Sehun! Non eri previsto quel giorno, non eri previsto nella scommessa e non eri previsto nella mia vita! Anche se ti ho mentito sulla mia identità i miei sentimenti per te erano, e sono reali! Non ho mai provato una cosa simile per nessun altro fino ad ora. Tutti mi hanno sempre abbandonato, tu no. Tu non puoi Sehun, ti prego no.. non posso pensare di svegliarmi la mattina senza un tuo messaggio stupido che mi fa sorridere.. non riesco a pensare un mattino senza di te."
Le lacrime cominciarono a scendente, bagnando le guance del maggiore, che si affrettò ad asciugare.

Neanche si erano accorti di aver catturato l'attenzione di tutti quelli presenti nella gelateria, i loro pensieri erano rivolti verso l'altro.

"Ormai non mi fido più, Luhan." Sehun si alzò dalla sedia, rivolgendo un ultimo sguardo al maggiore, prima di recarsi all'uscita.

"Sehun! Non volevo mentirti, ti prego perdonami!" Urlò Luhan, fregandosi della gente che lo circondava.

Il biondo si fermò, chiudendo gli occhi, lottando contro l'istinto di voltarsi.
"Non mi hai solo mentito, mi hai anche ferito. Sai sei stato bravo, davvero molto bravo. Mi hai ingannato, hai fatto in modo che io mi innamorassi di te!
Sono stato davvero un idiota.."

"Sehun.."

"Non voglio più vederti, Luhan" dichiarò il minore uscendo dal locale, lasciando un Luhan pentito e con il cuore ferito.

Fine

-
-
-

[...]

Nah, ora comincia il bello.
Dovete ancora sopportarmi ☻
Però manca davvero pochissimo alla fine e già mi manca questa storia, come farò senza il mio Luhan infemminato? T.T

The Girl. Dove le storie prendono vita. Scoprilo ora