Returns

200 6 2

*detto,fatto*

CIRCA UN ORA DOPO...

Io:"allora ,adesso hai capito che stronzo che è ?"

E:" si.." con aria affranta...ancora scossa dal mio racconto.

E:"Harry...ascolta,adesso che mi sono trasferita definitivamente,beh dovrei tinteggiare le pareti...ti và di darmi una mano ?"

cambia argomento

Io:"ehm...okay,ma dammi una forcina almeno mi sistemo i capelli"

E:"certo"

Io:"okay allora iniziamo, dammi la vernice!"

E:"eccola, è un bellissimo colore vero?"

Io:"si" era di un azzurro,quasi sembrava veramente una porzione di cielo.

Iniziamo a tingere ma finiamo per scherzare, schizzi di vernice ovunque, Elly e macchiata a  chiazze.

Io:"sembri un puffo"

*lei Ride*

E:"beh allora rimediamo..."

*prende della vernice e mi sporca*

Io:"certo...dopo una bibita ci voleva anche la vernice"

*ridiamo nuovamente *

"ma ora è meglio essere seri.." continuo.

E:"hai ragione"

ARRIVATA LA SERA...

io:"perfetto adesso è finita"

E:"wow ...è meravigliosa! Grazie mille per il tuo aiuto"

Io:"di nulla, comunque adesso vado ,buonanotte"

E:"buonanotte anche a te"

Vado a lavarmi e poi a dormire, da domani inizia tutto.

Le ho raccontato di mia sorella ed è talmente ingenua da credere che io voglio solo discutere con Louis è dire tutta la verità su di lui...ma i miei piani sono ben altri....

Elly's pov

Sono stanca e mi sento male,deve essermi venuta una leggera influenza,così vado a letto.

*non capisco perché mi rincorrano, c'è buio,non vedo nulla .

"Ahi,mi fai male"

riesco a liberarmi dalla sua presa e corro

"inutile che scappi da me " dice una voce

"lasciami andare" urlo,straziata.

Non vedo più niente solo macchie di colore,la confusione regna nella mia testa.

L'INDOMANI...

Mi sveglio sudata,mi gira la testa...a Malpena riesco ad alzarmi e andare in cucina ,prendo un bicchiere d'acqua e una medicina. Mi sento malissimo quindi telefono a lavoro.

Io:"ciao sono Elly"

V:"ah ciao Elly "

Io:"ascolta sto malissimo e non sono in forze per venire a lavoro"

V:"tranquilla ti sostituisco io! Rimettiti in sesto"

*Ci salutiamo*

Non ho più forze mi sento malissimo e il mal di testa aumenta sempre più

Touch life being myselfLeggi questa storia gratuitamente!