LUCE

Apro gli occhi sentendo qualcosa di morbido sul mio viso, è il pupazzo di Evelin che lei preme contro di me e ridendo, la prendo e inizio a farle solletico, mentre Adrian mi tira i capelli e ride anche lui, sono così felice quando Damien non è in casa, mi godo i miei figli.

La porta si apre è Dolores.

<<Signora, suo marito è tornato questa notte.>>

<<Ha saputo che ho dormito con i bambini?>> Chiedo in ansia

Oops! This image does not follow our content guidelines. To continue publishing, please remove it or upload a different image.

<<Ha saputo che ho dormito con i bambini?>> Chiedo in ansia.

<<Non lo so, ma ora dorme, ora è meglio se si sbriga, deve indossare la divisa da cameriera e andare in cucina.>>

<<Va bene, devi cambiare il pannolino ai bambini e devi fargli il bagnetto.>>

<<Si signora.>> Scendo dal letto e apro piano la porta della stanza, nel corridoio c'è silenzio, quindi non si è reso conto di nulla, cammino scalza e scendo le scale, vado nella mia camera, apro l'armadio e prendo la divisa da cameriera che trovo anche carina, blu e bianca, la indosso e vado in cucina.

<<Ciao Luce.>> Mi volto è Thony che mi guarda dalla testa ai piedi, mi sento in difficoltà con lui.

>> Mi volto è Thony che mi guarda dalla testa ai piedi, mi sento in difficoltà con lui

Oops! This image does not follow our content guidelines. To continue publishing, please remove it or upload a different image.

<<Come ti sei vestita?>>

<<Come Sharon.>> Dico ridendo.

<<Che coglione!>> Esclama stranito e capisco a chi si sta riferendo.

Alza la mano e mostra un pacchetto.

<<Indovina?>>

<<Le mie paste preferite?>> Il mio sorriso si allarga.

<<Le mie paste preferite?>> Il mio sorriso si allarga

Oops! This image does not follow our content guidelines. To continue publishing, please remove it or upload a different image.
VIVO PER TE #2VOLUME ( SEQUEL: LA MIA LUCE) Leggi questa storia gratuitamente!