Capitolo 24

880 113 15
                                    

"Luhan?"

'Come sa il mio nome?' Si chiese Luhan, sentendo il suo respiro mancare.
'Glielo hai detto tu! Idiota.' Gli ricordò la sua coscienza.
'Ora scappo.'
'SE SCAPPI DI NUOVO TI PRENDE PER UN IDIOTA. LE PALLE LUHAN, FORZA! DIMOSTRA CHE SEI UOMO.'
'... Ma se me la sto facendo sotto'
'Sono stanco di essere la tua coscienza.'

«Luhan? Che ci fai qui?»

'Sta in un parco con un pallone. Secondo te? Sta contando gli escrementi dei cani sul prato, mi sembra ovvio'

«S-Sono uscito p-per prendere un po' d'aria.»

'Sei serio? Balbetti? Ma poi come sarebbe a dire che sei uscito per prendere un po' d'aria? Perché a casa tua come vivi? Con le scorreggie di Chen?'

«Oh.. Come sta Hana?»

'In piedi. Davanti a te. Coglione.'

«B-Bene..»
«Da due giorni non ho sue notizie!»

'Hahahahaha, prova a chiederglielo alla foto del tuo pene il perché non ti risponde'

Luhan scosse la testa, c'era un modo per spegnere la sua coscienza?

«O-Oh.. Forse perché ultimamente è impegnata?»

'A segarsi sulla foto che Sehun gli ha invito per sbaglio. Si, molto impegnata.'

«Forse..» Sehun abbassa lo sguardo, arrossendo.
«C'è qualcosa che non va?»

'Il suo organo riproduttivo maschile è sul tuo schermo senza il suo volere. È OVVIO CHE C'è QUALCOSA CHE NON VA"

«Niente.. Allora Luhan.. Ti va una passeggiata?»
«Eh?»

'OhMioDio. TI HA CHIESTO UNA PASSEGGIATA IDIOTA!'

«Ti va di fare una passeggiata?»
«Ora?»

'Noo. Tra un paio d'anni! Quando sarete entrambi vecchi e decrepiti e delle badanti dovranno cambiarvi i pannoloni insieme, mi sembra la cosa più romantica del mondo, davvero'

«Beh.. Si.. Perché? Hai qualcosa di meglio da fare?»

'Ma chi si crede di essere? È ovvio che avevi qualcos'altro di meglio da fare. Secondo lui calciare palloni in faccia alla gente, rischiando di farli diventare ciechi, bestemmiare contro di lui perché non capisce che tu sei uomo e che la foto che ti ha mandato sarà materiale di seghe per le prossime tre settimane, non è niente?'

«N-No..»
«Allora andiamo.»
«Dove?»

'Luhan, lui potrebbe portarti anche in un bosco isolato con un etichetta sulla fronte che dice «Io ti stupro», tu ci andresti lo stesso, senza fiatare"

«In giro.»

'Oh, ora sono più sollevato'

***

DinosauroMangiaCazzi:
DOVE CAZZO SEI? MI SONO ARRIVATE PIÙ DI 30 CHIAMATE DA PARTE TUA
5:46 PM

Luhan:
Chen, tu non puoi capire cosa è successo...
6:57 PM

[...]
Succede che mi sono messa a scrivere questo capitolo di notte perché oggi non sarei riuscita a scriverlo.
GRANDE MARIA.
Andate in pace.

The Girl. Dove le storie prendono vita. Scoprilo ora