Parte 13

937 113 64

Levi: te le posso benissimo dimostrare.
I: puahahhaahahah e sentiamo, come?
Levi: mi sottovaluti, mocciosa.
Erwin: vai Levi.

*Levi afferra t/n per le coscie e inizia a baciarla*

Erwin: piccoli nanetti crescono...
*Levi si stacca da t/n e inizia ad urlare contro Erwin, ma viene fermato da t/n che intanto sta...*
I: cheschifoscheschifocheschifoooooo
Bleaaaaaa il nano mi ha baciataaaa bleeeeee!!!!! Ma ti rendi conto che hai messo pure la linguaaa???? Ma che schifo!!!!!! Datemi un disinfettanteeeee!!!!! Mi ha contagiatoooo!!!!!!  *inizia a sputacchiare per terra* sai di Eren! A quanto sembra te lo limoni continuamente!
Levi: giuro che se lo nomini ancora, ti bacio di nuovo.
I: ti odio, nanetto.
Erwin: t/n. Perché odi Levi?
I: Perché ha baciato Eren, ma che domande sono!
Levi: ti odio anch'io. Hai dimostrato di essere una mocciosa arrogante, che non sa baciare, non vuole essere toccata da nessuno e che non accompagnerebbe mai nella sua vita un superiore per fargli un favore.
I: un favore? A giudicare da come mi hai presa, bhe, deduco che qualcuno ha una cotta pensante per me qua dentro...
Levi: tsk, mocciosa, io non voglio assolutamente rapporti con te, se devo dirla tutta, preferisco Eren.
I: era quello che volevo sentire.
Erwin: ahah...
Levi: Ti voglio dare un'opportunità, anche se ti odio.
I: sentiamo.
Levi: fatti una squadra tutta tua. Sono disponibili i cadetti; Eren, Mikasa, Armin, Sasha, Connie, Jean e Marco.
I: bene, deduco che non vuoi più vedermi, No?
Levi: appunto.
*Levi esce dalla camera*
Erwin: t/n, mi dispiace ma Levi ti odia...
I: lo so, e allora?
Erwin: comunque da ora sei un caporale, è solo che da quando sei arrivata, in presenza di Levi, hai sempre un rossore su quelle piccole guance... Lo ami?
I: lo odio.
*t/n esce dall'ufficio*

Odio, odio, odio. L'unica sentimento adatto nei confronti di Levi Ackerman. Sentimenti amorosi? Non se li merita. Deve morire. Male. Non avrò MAI dei sentimenti per lui MAI. Quando lo vedo, le parole pazienza e calma, mi abbandonano, e prende spazio l'odio. Ho già capito tutto. Erwin vuole metterci insieme...  Il concetto che non ha capito, è che non c'è vittoria senza battaglie, non c'è forza senza determinazione, ma soprattutto... Non c'è amore senza odio. Ma io sono contraria che sia chiaro. Se devo dire la verità, non mi piace niente di quel nanetto... Voglio dire 1 è basso, 2 ha un carattere da schifo 3 mi odia, 4 sicuramente, non supera la lunghezza di un Fonzies (ora potete pensare male). Ma devo ammettere che bacia benissimo... Oioioi, no non bacia bene, è uno schifo, e io non privo nessun sentimento per lui.

Reiner: ei t/n, vieni ti devo parlare.
I: Frate, chi sei?
Reiner: scusa, non mi sono presentato... Mi chiamo Reiner, virrei parlare con te.
I: Ok, a condizione che non sia nulla di amore ok?
Reiner: questo lo saprai tra poco, t/n...

~Amore dal futuro~ Levi x reader itaLeggi questa storia gratuitamente!