Capitolo 2

6.5K 437 113

L'inconfondibile rumore che fece il telefono quando vibrò contro la scrivania in legno fece sì che il ragazzo sollevasse lo sguardo dal libro per prendere in mano l'apparecchio.

Messaggio da: Alessandro
Non capisco nulla di fisica.

Federico sorrise guardando il cellulare. Non ebbe neanche bisogno di pensare prima di rispondere.

Messaggio a: Alessandro
Hahaha, cosa non capisci?

Posò il telefono sulla scrivania è prese in mano la penna, ricominciando a scrivere. Un continuo alternarsi di penna ed evidenziatore spiccava sul quaderno su cui stava scrivendo. Aveva quasi finito gli schemi sul primo paragrafo quando vibrò di nuovo il telefono. Lasciò cadere l'evidenziatore sulla scrivania e prese il cellulare in mano.

Messaggio da: Alessandro
Tutto

Un sorriso gli illuminò il viso. Adorava avere una scusa per scrivere con il ragazzo.

Messaggio da: Alessandro
Forse sto capendo. Mi è venuto un esercizio.

Lasciò cadere la penna sul libro per l'ennesima volta e prese il telefono in mano. Ridacchiò mentre digitava  velocemente la risposta, sapendo che di lì a poco avrebbe iniziato a divertirsi un po'.

Messaggio a: Alessandro
Peccato, speravo di poterti sfottere con la scusa delle ripetizioni.

Non ebbe neanche il tempo di riappoggiare il telefono sulla scrivania che gli arrivò un altro messaggio.

A quanto pare gli schemi di italiano dovranno aspettare pensò, senza riuscire a trattenere un sorriso.

Messaggio da: Alessandro
Hahaha ti ricordo che sono più bravo di te in inglese. E che ti ho dovuto aiutare con i compiti una volta. Am I wrong, my dear?

Messaggio a: Alessandro
Simpatico come sempre. Vuoi che ti rammenti quando grazie a me sei riuscito a prendere 9 invece di 3 in chimica? La prossima volta non ti aiuterò mica.

Il sorriso di Federico si allargò mentre si passava una mano tra i capelli mori. Se c'era una cosa che sapeva fare, oltre che risolvere tutti i problemi di fisica che gli capitavano sotto il naso, era rispondere a tono.

Messaggio da: Alessandro
Beh se proprio non vuoi più farmi ripetizioni me ne farò una ragione. Cercherò qualcun altro. ;)

YOUTH [in revisione]Leggi questa storia gratuitamente!