sette

869 65 16

Mi alzo e oggi posso stare tranquilla a casa.
Non si lavora.
Mi faccio un caldo bagno e poi mi metto una maglia lunga grigia e dei pantaloni neri per poi mettere le Nike e andarmi ad asciugare i capelli.
Una volta finito prendo il telefono in mano ed esco di casa.
Respiro l'aria e sorrido.
Qualsiasi cosa sia successa in discoteca non me ne frega niente volevo solo distrarmi,e poi sono tornata a casa mia sana e salva no?conta questo!
Cammino per la città e tutto sto vociare mi da fastidio,indosso le cuffie e faccio partire faded...che ricordi con sta canzone.
Mi sento prendere per un polso e mi giro.
Dio ma cosa vuole sta qui da me?mi tolgo una cuffia e stoppo la musica.
"Si?"domando abbastanza irritata
"Stai lontano dal mio ragazzo"ringhia puntandomi un dito contro
"Federico non è più tuo è mio!hai perso la tua occasione,lui non ti ha più tra i suoi pensieri,la testa ora l'ha persa per me"
Ma cosa?
"Ah e di alla tua amica di mangiare un po di zucchero che è un limone acido" ghigna divertita
Stavolta ha esagerato
"Smettila adesso cazzo!
Non mettere di mezzo Fede che ha perso la memoria!"-urlo-"e non toccare la mia migliore amica! È acida solo con chi se lo merita! E se è stata acida te lo sei meritato" la guardo schifata e prima che possa rispondere me ne vado via rimettendomi la cuffia e attivando la musica.
Vorrei che fede si ricordasse di me
Che tornasse da me.
Ma lui non è più mio ha ragione è suo.
Ha perso la memoria.
Ha fatto bene a voltare pagina non era una cosa normale aspettare chi non sarebbe mai tornato.
Anche se è colpa mia se è finito in coma sono una merda

Spazio autrice

Quanto è stronza Martina?
Sara fa bene a non preoccuparsi di cosa sia successo in discoteca?
I pensieri che fa sara sono giusti?

quando si rimane da soli||Benji&Fede||Federico Rossi||Leggi questa storia gratuitamente!