NOVITÀ: Ecco a voi Tap - Storie in forma di chat per il vostro📲 . Ora anche in italiano
Scarica ora/subito

Krilli ci racconta...

258 26 28



 "Ciao mi chiamo Romanzo e questa è la mia storia"

Buon pomeriggio e bentrovati :D oggi vi racconto una storia...

Once Upon The Time...

Stavo allegramente sgranocchiando un pacco di patatine, era un pomeriggio pigro di giugno, quando all'improvviso ho avuto un'intuizione, un'idea! Le parole hanno cominciato ad affollarsi frenetiche nella mia mente, correvano all' impazzata, come in un puzzle tutto stava iniziando a prendere forma.

La trama, i personaggi si stavano delineando nella mia mente, si stavano materializzando, potevo sentirli, potevo vederli.

(Sarò mica allergico all'aspirina?)

Devo scrivereeeeeeeeeeeeeeeee

A me: un quaderno, una penna, un cell, un tablet, un pc, un tovagliolo, un pezzo di carta igienica ci accontentiamo!

(Forse dovrei lavarmi le mani post patatine, penso mentre salto di gioia).

L'ispirazione mi travolge, l'ispirazione mi sconvolge! (Merda! Non ho tempo) ho il dentista, poi devo andare a lavoro. Uff!

Nooooo disdico e chiedo pure ferie, l'idea non va abbandonata, l'idea non va oltraggiata.

Mi aggiro per casa, possibile che non abbia un quaderno? Dove stanno le penne? Il cell in assistenzaaaaa noooo, azz il tablet sta in ufficio e il pc da Krilli noooooooooo! e non ho neanche i tovaglioli disperazioneee, in compenso ho trovato una penna e ho la carta igienica foxy non posso perdere...

3 Ore dopo

Idea dove sei, idea torna da me, questa casa aspetta a te...

(Nel frattempo Krilli mi aveva riportato il pc, aveva percepito il mio sos mentale, That's amore e Star Trek esiste davvero! in realtà non mi sentiva dalla sera prima ed era venuta a strozzarmi, #pessimofidanzato).

Forse distrarmi mi farà bene, apro 5 minuti Facebook.

5 Ore dopo

Di che parlava il mio romanzo?

Il vuoto, il vuoto, no no come titolo proprio non funziona, com'era la trama?

<<'More' Krilli, sono io>>.

<<Sei vivo eh>>.

<< 'More' ho bisogno di te>>.

<<Ruffiano>>.

<<'More' scrivevo...>>.

<< Che vuoi...?>>.

<<Ti amo, brainstormiamo?>>.

<< Quanto romanticismo...Come sempre, non ti amo, spara>>.

<< Bla, bla, bla>>.

<< E poi?>>.

<< Ora tocca a te>>.

<<Come Tocca a me? 36 ore di silenzio e solo 4 righe? Come sempre...ok ti aiuto...però stavolta ti costerà la spada laser di Star Wars e sei pure fortunato domani è il Black Friday su Amazon>>.

<< Deal! Solo se prometti di non infilzarmi come uno spiedino>>.

<<Quello dipenderà da te 'More'>>.

Titolo: ' Ciao sono un romanzo e questa è la mia storia'

Sottotitolo: 'Il mio fida fa lo scrittore, ma io sono "La" Ghost Writer'...

On Writing - Tutto sul mondo dell'editoriaLeggi questa storia gratuitamente!