O ME O LEI

1.4K 65 2

Jared tornò all'albergo.
Andò da Allyson, in mano aveva tutti i pezzi e misure per la loro futura casa.

-Amore mio! È quasi pronta la casa.
-Jared. Amore mio non vedo l'ora.
Ora vado a fare ultime cose, tu miraccomando non fare sforzi... Arrivo tra una mezz'ora.

Jared chiuse la porta e si avviò all'ascensore.
Li stava questa donna, con cui poche ore prima l'aveva accompagnata al ipermercato con il suo migliore amico.
-Ah che sorpresa, ci rincontriamo!!
-Eh si, il mondo è piccolo, disse lui.
-La saluto, vado di fretta.

Jared prese la macchina postata al parcheggio auto, e si dirige verso la casa sul mare.
Tirò fuori dalla tasca il suo cellulare e incominciò a fare delle foto al mare e il fronte della casa.
È tutto pronto, non vedo l'ora di stare con lei per tutta la vita.
La amo con tutto il cuore, mi ha colpito all'anima...

-Jared torna in auto, e ritorna in albergo.
Va verso il corridoio e vicino alla sua porta trova la famosa donna...
-Che ci fa lei qui?
-Niente mi sono persa... Mi sono fermata su questa porta, ma è la tua per caso?
-Si si, come ti sei persa? Serve una mano?
-Si, disse lei, lei prese la mano di jared e se la mise sul suo seno.
Lui tirò indietro la mano con forza, e con faccia di ribrezzo esclama:-Che cazzo fai? Ma chi cazzo sei tu?
In quel momento esce dalla stanza a pochi metri da li, Allyson che vede tutta la scena...lo guarda con disprezzo fuggendo via piangendo.
-Allyson ti prego aspetta! Non è come pensi!!!!!! Aspetta, vieni!!!

-Ti prego Allyson, lei è spuntata dal nulla, è nuova ma è lei che ha iniziato a provocarmi...
-Non mi interessa un cazzo...ci ha provato e tu sei rimasto... Ti odio!! Ti odio! Se ti importa cosi tanto... O me o lei. Scegli tu.
Non ho bisogno di te, posso camparmelo da sola mio figlio..
Allyson lo continua a guardare con profondo odio, anche se dall'altra parte, avrebbe voluto piangere a dirotto.

Amore improvvisoDove le storie prendono vita. Scoprilo ora