Capitolo 19

4.9K 303 91

"That Love is all there is 

Is all we know of Love,

It is enough, the freight should be

Proportioned to the groove"legge la professoressa di letterature con fare malinconico alle otto e mezza di mattina facendomi salire il "mai una gioia" peggio di Leopardi.

"ragazzi questa è una delle poesie più importanti che tratteremo quest'anno e su cui ci sarà un compito quindi vi prego di prestarmi attenzione" dice dolcemente la trentenne appoggiando gli occhiali sulla cattedra.

"ma dopo ce la ridà vero?" 

"Hemmings te la ridò anche con una ella F se non stai zitto e la smetti con queste battute oscene" lo zittisce subito la donna.

Si schiarisce la voce ed inizia "che sia l'amore tutto ciò che esiste è ciò che noi sappiamo dell'amore; e può bastare che il suo peso sia uguale al solco che lascia nel cuore"

Davvero Dio? Ce l'hai davvero così tanto con me?

"signorina Timber può venire fuori e spiegare alla classe cosa prova leggendo questa opera di Emily Dickinson?"

Si evidentemente.

Annuisco e trascino la sedia prendendo in mano il libro e dirigendomi verso la lavagna.

"allora Miley cosa prova?" chiede di nuovo la professoressa ed io faccio un bel respiro pronta a fare una delle mie solite battute stupide e totalmente cattive quando, mentre rileggo tra le righe nella mia mente si disegna un profilo sfuocato di Shawn che pian piano.

"Miley? Stai bene?" sento la voce di Cal da in fondo all'aula ed annuisco lentamente prima di parlare.

"personalmente penso che questa poesia sia realistica e per niente pessimista, d'altronde, si sa, fin da piccoli siamo abituati a soffrire per amore. Prima a causa del nostro giocattolo preferito che non troviamo più, o quando vediamo una persona a noi cara soffrire. La Dickinson identifica il sentimento dell'amore come una cosa totalizzante"borbotto corrucciando le sopracciglia "e" mi blocco per rileggere meglio "penso sia vero" sussurro alla fine.

"ci riesci a dire qualcos'altro cara?" continua la professoressa che ora si è spostata al mio fianco e mi ha messo una mano sulla spalla.

"inoltre" dico con voce sottile senza mai staccare gli occhi dalla carta "negli ultimi due versi dice che più è il peso dell'amore, quindi più amiamo più ci farà star male un giorno" chiudo gli occhi e prendo un grosso respiro mentre sento un groppo farsi spazio sulla mia gola.

"molto bene Miley, complimenti" 

"scusi posso andare in bagno?" chiedo con voce tremante mentre la testa inizia a girarmi.

"si certo, ti senti bene?" chiede parandosi davanti alla mia vista.
Annuisco debolmente e mi precipito in corridoio iniziando a correre verso il bagno senza fiato.

Mi appoggio con le mani al lavandino ed inizio a fare profondi respiri cacciando indietro le lacrime.

"Miley stai bene?" vedo sulla soglia della porta le uniche quattro persone che volevo vedere. Nego e mi metto le mani davanti alla faccia mentre sento che mi stringono in un abbraccio mortale.

Mi attacco alla spalla di Calum mentre sento Luke che mi massaggia la spalla e sia Ash che Mickey cercano di calmarmi.

Dopo quello che a me sono sembrati secondi ci stacchiamo anche se Cal continua a tenermi salda con una mano sul mio fianco.

"ti va di raccontarci cosa è successo?" chiede Luke in modo dolce mentre ad Ash spuntano due fossette troppo carine per vederle scomparire.

Annuisco debolmente mentre mi siedo per terra con la schiena appoggiata al muro, vedo sulla porta la figura di una ragazzina del primo anno impaurita dai quattro ragazzi nel bagno delle donne.

Quanti stereotipi ci facciamo, a prima vista questi quattro sembrerebbero delle specie di stupratori poi invece si viene a scoprire che Luke ha la fobia di qualsiasi parte intima sia maschile che femminile. Michael mi ha raccontato che fa la doccia con gli occhi chiusi.

Non so come fa a saperlo. Muke af.

Gli racconto della scorsa notte con Shawn, di cosa ho realmente provato mentre leggevo la Dickinson e cosa mi succede quando sono con lui.

"io non so che fare ma è chiaro che lui preferisce Lily a me" sospiro mentre appoggio la testa sulla spalla di Luke con lo sguardo perso nel vuoto.

"Miley da quanto ci conosciamo?" chiede ad un certo punto Cal.

"troppo" risponde Luke peccandosi cosí un ceffone da parte di Ash.

"da tutta la vita" si risponde il neozelandese "tu hai aiutato tutti noi almeno una volta in qualche storia che abbiamo avuto. Io con quella bomba sexy di Carol, Mikey con l'ex capo delle cheerlader, Luke con Meredith e Ash con la pizza.

Tu invece non hai mai incontrato qualcuno che ti facesse battere il cuore, o almeno fino adesso" sorride facendomi l'occhiolino.

" è sbagliato" sussurro.

"lo so, lo so che è tuo cugino ma questo non vi vieta di stare insieme"

Sospiro, fosse solo questo.
Il bello è che ho paura, perchè so che quando questo mese sará passato noi due non ci vedremo mai più. Lui se ne andrá per la sua strada e io continuerò a rimanere la classica fangirl che stravede per Tyler Posey e Colton Haynes.

Shawn's Pov

"mmh" mi stiracchio pronto ad annusare il classico eau di ragazza perennemente in ansia e incazzata che ormai è diventato un'abitudine in queste due settimane.

"buongiorno amore dormito bene?" una voce stridula mi arriva alle orecchie e per poco non me le fa sanguinare.

Ora ricordo. Oh merda.

Sbuffo e mi metto a sedere con uno scatto veloce fregandomene della bionda al mio fianco che mi guarda con un sopracciglio alzato.

"dove vai?" tuona.

"a scuola"

"oh è mezzogiorno non penso proprio che tu ci possa andare" ridacchia mettendosi a quattro zampe sopra al letto, solo adesso noto che indossa dei pantaloncini da pallavolo che le coprono a malapena le mutande ed un top troppo piccolo per il suo seno.

Niente a confronto con Miley quando è in tuta modalitá se-mi-tocchi-o-mi-parli-ti-defenestro la domenica mattina. È tremila volte più affascinante la mora.

"che ne dici se facc-"

"no io me ne vado" ringhio, raccolgo il mio portafoglio da terra ed esco dal suo appartamento.

In che situazione del cazzo mi sono cacciato?

uau sono riuscita ad aggiornare non ci credo.

dovrei studiare perchè la prossima settimana sono a dir poco piena di cose but eccomi qua.

personalmente adoro la Dickinson soprattutto quando leggo le sue opere in inglese riesco ad apprezzarle meglio.

Boh sono innamorata di Alessia Cara, è troppo carina!!!!

detto questo vado a scrivere Guns ( ANDATE A LEGGERE IL PRIMO CAPITOLO O VI SGUINZAGLIO DIETRO LA MIA PROF DI LATINO IN MENO PAUSA)










Prisoner || Shawn MendesLeggi questa storia gratuitamente!