chapter 5

39 3 1

Non faccio che pensare a lei.
Ha invaso la mia mente e la mia anima.
L' ho vista per la prima volta e sento già di conoscerla da una vita.
Cosa mi sta succedendo?
Prendo posto a sedere nella mensa, tavolo con i miei amici,Scott,Liam,Kira,Lydia e Malia.
"Ehi amico dove eri finito?Ti stavamo aspettando."mi canzona Liam.
"Scusate ero al telefono con mio padre."classica scusa.
"Alla fine sei riuscita a controllare i tuoi poteri da Kitzune Kira?"chiede Malia.
"Diciamo di sì anche se è difficile."
"Figurati,io e la luna piena non andiamo d'accordo..."Fa Liam.
Mentre i miei amici parlano io sono assente.Non riesco a concentrarmi sulla conversazione,quella ragazza mi ha stregato,in qualche modo.
Finché non sento la sua voce.
"Scusami tu sei Stiles?"
Realizzo che è proprio lei che mi sta parlando.
"Ehm si...sono io...cosa ti serve?"
Dico con tutta la goffaggine e la vergogna del mondo,mentre gli occhi di tutto il branco sono fissi su di me.
"Conosci l' Alfa?"
Lo sapevo.Cercano sempre Scott...
"Sono io."Scott dice in tono freddo."Chi sei tu invece?"
"Mi chiamo Claudia e sono una creatura come voi."
Non ci posso credere.Quel nome è solo un brutto ricordo,e perlopiu' è anche una creatura.Perfetto.
La ragazza che ammiro da un ora è forse un lupo mannaro o qualcosa del genere?
"Voglio entrare a far parte del vostro branco..."
"Ok,dicci cosa sei."
Claudia con gesti delicati si mette a sedere davanti a me,è così bella.
"Mi sono trasferita a Beacon Hills,con mia sorella per la morte dei miei genitori.Viviamo da sole qui,e ho dovuto abbandonare il mio branco,ne sto cercando un altro.
Comunque sono un incubo."
Sento una fitta al torace per quelle parole,che mi hanno perseguitato per tutta la mia vita.
Gli altri rimangono perplessi e stupiti.
"Non sapete che cosa è un incubo,vero?"Dice lei.
"No,informaci."Risponde Lydia.
"Il mio corpo è stato posseduto molto tempo fa da alcuni demoni,che non possono uscire.Sono incubi,terrore,paura e tanti altri.
Mi hanno fatto impazzire finché non sono riuscita a controllarli.Li comando io ora.Sono mostri che vivono all' interno di me e sono diventati parte del mio cuore.Non sono riusciti a possedermi e quindi non sono un essere malefico,ma buono.Vivono in una parte del mio corpo con me.
Senza dire nulla Claudia chiude gli occhi per un secondo e poi li riapre.
Sono completamente neri,fanno paura.
Respira affannosamente,finché non sbatte le ciglia e i suoi occhi tornano al loro colore originario.
Il mio cuore perde un battito e mi sento svenire.Tutto quello per cui ho lavorato in questi anni sta andando a puttane.
Stiles,calmati non cadere nel incubo,non farti sopraffare.
"Dobbiamo pensarci."Dice Scott.
Tutti acconsentono e Claudia sorride.
Un sorriso fantastico ma maledetto.
Sono innamorato di ciò che mi uccide ogni notte da 7 anni.

Nightmare-Stiles Stilinski Read this story for FREE!