42

1.5K 47 12

Mi sveglio,sono le 6:35,dobbiamo essere alle 9:00 giù,come sempre,oggi ritorniamo tutti a casa.

Un po mi dispiace,perchè mi è piaciuta tantissimo questa gita,però in aspetto positivo Holly non mi ucciderà e rivedrò i miei genitori,mi sono mancati tantissimo.

Mi alzo dal letto e prendo la mia valiggia da sotto il letto senza fare rumore,perchè come al solito dormono tutte.

La apro con delicatezza e la metto in un'angolo vicino al mobiletto,così poi ci metto le ultime cose.

Apro l'armadio e prendo un jeans,una maglietta a maniche corte bianca e un maglioncino blu e bianco che arriva a metà coscia.

Vado in bagno,faccio una doccia,mi vesto,mi lavo i denti,metto un po di rimmel,arriccio i capelli e li lascio sciolti.

Esco dal bagno con spazzolino,dentifricio e spazzola in mano e li metto sistemati nella valigia.

Le sveglie delle altre suonano e si svegliano tutte.

"Buongiorno"dice Tracee stropicciando gli occhi.

"Buongiorno"dico.

"Tu sei già pronta?"chiede.

"Quasi devo mettere le scarpe e sistemare le ultime cose nella valigia"

"Okay..."dice e si butta nel letto.

"Uffa mi secca troppo alzarmi"dice mia sorella.

"Svegliatevi che è già tardi"comunico.

"Uff..."sbuffano tutte e si mettono a sedere sul letto.

"Ash hai qualche altra cosa da levare nel bagno?"dice April.

"No perchè?"chiedo.

"Così mi posso lavare"dice,apre l'armadio prende dei vestiti e si chiude in bagno.

Io continuo a sistemare la mia valigia e le altre si uniscono a me.

"Uffa,io non vorrei andarmene"dice Tracee.

"Nemmeno io,ma dobbiamo"dice Amber.

"Però anche se è una bella città io non ci voglio stare"dico.

"Perchè?"chiede Tracee.

"Mi mancano le mie abitudini e la mia famiglia"

"In effetti..."

"Vabbe dai continuiamo"dice Amber.

April esce dal bagno e io ho già finito di sistemare la mia valigia,Tracee entra in bagno ed April sistema la sua valigia.

"Ragazze io vado fuori in balcone"comunico.

"Okay"dicono.

Prendo il cellulare ed esco fuori,digito il numero di mia madre e la chiamo.

"Pronto mamma"dico.

"Ciao tesoro,qualcosa non va?"chiede.

"No,no,volevo avvertirti che tra un po andiamo a fare colazione"

"A va bene,a che ora partite?"

"Alle 16:00"

"Okay,buon appetito tesoro"

"Grazie mamma anche a te"

"Prego tesoro divertiti"

"Grazie ancora,divertiti anche tu"dico e chiudo la chiamata.

Metto il cellulare in tacsca e mi sporgo per vedere cosa c'è giù.

Ci sono Cam e i ragazzi,stanno parlando e non si vogliono far sentire,che strano.

TUTTO È PERSO SENZA DI TE||Cameron Dallas[IN REVISIONE]Leggi questa storia gratuitamente!