Cappy 17

1.9K 164 22

P.O.V GERARD

OH ZEFFYYYYYY..AIUTAMI.

DOMANI è IL GIORNO.

TOMORROW IS THE SPECIAL DAY.

I'M DIE IN THIS MOMENT.

OKAY BASTA.

Ricapitolando la scena, domani è il compleanno di Erza, le faccio la festa a sorpresa, e poi glielo chiedo.

okay.

Iniziamo ad organizzarci.

Innanzitutto, devo preparare la scusa.

"Ehy tesoro, domani facciamo una seratina io e te? Film, pizza e popcorn?"

Okay va bene cosi!

Mi misi seduto sul tavolo di casa mia e mi misi a fare la lista degli invitati, una volta finito, contattai il catering per abbellire la casa e far portare da mangiare, dopo di che, chiamai la pasticceria per far preparare la torta, specificai che la torta deve essere con panna e fragole, e non ci deve essere scritto sopra "Auguri Scarlett" ma "Mi vuoi sposare?". 

Chiamai uno per uno gli invitati e li informai della festa a sorpresa, domani sera alle 20 da me, farò arrivare Erza verso le 20.30.

Ogni invitato accettò con piacere il mio invito, e iniziarono a mettersi d'accordo sul regalo da farle. 

E' il momento, chiamo Erza.

Dopo tre squilli,si sentì la sua voce calma e impastata dal sonno.

-"Erza? stavi dormendo? ahahah-"

-"Che hai da ridere? E' mezzoggiorno e sono in vacanza, è presto per alzarmi-"Disse concludendo la frase con uno sbadiglio.

-"Va bene, come dici te..Domani seratina io e te? Pizza film e popcorn?-"

-"Certo! non potrei chiedere di meglio per il mio compleanno!-"

-"Ah perchè domani è il tuo compleanno..-"

-"..Non lo sapevi?-"

-"tranquilla, scherzavo ahaha come potrei dimenticarmi del compleanno dell'amore mio? -"

La sento ridacchiare

-"Mmh..Va bene, a domani mumi-"

-"A domani piccola-"

Attaccai il telefono e iniziai a preparare il discorso, tanto avevo tempo.

*IL GIORNO DOPO* *ORE 20* *ARRIVANO GLI INVITATI*

Suona il campanello e mi precipito ad aprirlo.
-"Gerry!"-
Alla porta apparirono Natsu e Lucy.
-"non chiamarmi Gerry!!-"
I due si scambiarono un'occhiata e Natsu scoppiò a ridere.
-"Qualcuno mi deve 10€-"
-"Taci.-"
Natsu scoppiò di nuovo a ridere e sul volto di Lucy comparve un'espressione imbronciata.
-"qualcuno mi spiega cosa sta succedendo?-" chiesi ormai sui di giri.
-"Io e Lucy abbiamo fatto una scommessa, io ti avrei chiamato Gerry appena avresti aperto la porta e se tu rispondevi "ciao ragazzi!" avrebbe vinto lei, se invece avresti risposto "Non chiamarmi Gerry" avrei vinto io.-" Spiegò orgoglioso di sé Natsu.
Lucy stufa della situazione entrò in casa e chiuse la porta lasciando fuori Natsu, e iniziò a parlare.
-"Allora, come ti sei organizzato?-"
Il broncio scomparve appena vide il cartellone e le varie decorazioni sparse in giro per l'appartamento.
-"Beh dovrebbero arrivare tra poco-"
-"Ma siamo noi? cioè il gruppo nostro?-"
-"sisi, siamo io te Natsu Levy Gajeel Gray e Juvia-
-"Ah va be' appost allora ja-"
Dopo l'ennesima suonata del campanello Lucy sbroccò.
-"MA LA FINISCI?"-
Aprì la porta di scatto e la fiammella malandata esultò entrando subito in casa per evitare di essere chiuso di nuovo fuori.
Subito poco dopo l'appartamento ospitò anche gli altri invitati fino ad essere al completo, e a quel punto Gerry spiegò loro il veri obbiettivo di questa festa, ossia chiederle di sposarlo.
-"AAAWW CHE DOLCE!-" esclamò Levy battendo le mani.
-"Tsk, non sarà mai dolce quanto lo sono stato io.-"
Sbottò Gajeel.
Tsk, ma chi si crede di essere quella ferramenta?
-"Ovvio ferraglia-" disse Levy  prendendolo per il colletto della camicia e tirandolo verso di lei fino a baciarlo.
-"Neanche io sono stato malaccio.-"
Borbottò Gray vedendo i due.
-"Per me sei il migliore-" Le sussurrò Juvia mettendogli le braccia intorno al collo.
Natsu e Lucy si scambiarono un'occhiata d'intesa, ma non parlarono.
-"Ehm okay piccioncini, tra poco arriverà Erza, forza nascondetevi dove vi pare-"
Levy e Gajeel andarono dietro le tende, tanto era buio e non si vedevano, Gray e Juvia si misero dietro la porta che portava in camera, ottima scelta, Natsu e Lucy raggiunsero Levy e Gajeel dietro le tende.
Appena tutti furono nascosti suonò il citofono, ed andai ad aprire.
-"Sera principessa-"
dissi prendendole la mano per attirarla a me e stamparle un bacio.
-"Sera-" disse sorridendo sulle mie labbra.
-"Buon compleanno-"
dissi prendendola in braccio e ristampandole un altro bacio, sta volta più passionale.
Da dietro le tende si sentì un "uuuh" che sfortunatamente Erza sentì.
-"Hai sentito qualcosa?-"
-"cosa? no niente, perché?-"
dissi cercando di fare il vago, ma non ce ne sarebbe stato bisogni perché tutti saltarono fuori all'improvviso dai loro nascondigli gridando "SORPRESAAAAAAAAA".
Erza si coprì la faccia con le mani rossa per l'imbarazzo e appena le abbassò potei notare una lacrima rigarle il volto.
-"Ma non dovevate...-"
disse lei ancora rossa
-"Erza, ti meriti questo ed altro!"-
Rispose Lucy abbracciandola, un abbraccio a cui si unirono anche Levy e Juvia.

*MOMENTO TORTA*
La serata continua tranquilla, ci stiamo divertendo e Erza ha appena finito di scartare i regali.
É il momento.
Mi dirigo verso il frigo e tiro fuori il pacco contenente la torta, prendo un sospiro e mi dirigo verso il tavolo circondato dagli altri. 
Fingo un colpo di tosse per attirare l'attenzione, e tutti spostano gli occhi su di me.
Rivolgo uno sguardo d'intesa a Lucy, che capisce subito e aziona la telecamera del telefono iniziando cosi a filmare.
Iniziamo il discorso.

-"Okay, ehm, è il momento?-"
Chiesi ad Erza che non ci stava capendo niente della situazione.
-"Quale momento?-" chiese confusa
Posai la torta sul tavolo e lei si alzò dalla sedia per venirmi ad abbracciare.

-"persino la torta?-"
-"tutto per te cucciola-"

Mi stampò un bacio e fece per aprire il pacchetto ma la fermai.
Devo prima farle il discorso, non può mancare quello.

-"Devo prima farti il discorso-"
dissi ridendo e lei come risposta roteò gli occhi con fare divertito e si mise davanti a me aspettando che io parlassi.

Gli altri intanto stavano li a fissarci col fiato sorpreso.
Iniziamo.

-"inizio col dirti che  sei sempre stata quel Tutto che completa il Niente che sono stato fin'ora...Quando ti guardo mi perdo nei tuoi occhi e quando mi guardi mi fai perdere il respiro... le tue labbra sono le mie e di nessun altro...Ognuno di noi ha la sua stella, tu hai rubato la mia per custodirla nei tuoi occhi... mentre il sole scalda il mio corpo sulla spiaggia, tu ti avvicini piano, mi sfiori le labbra e ogni bacio che mi dai mi fa provare una sensazione diversa, una volta scrissi il tuo nome sulla lavagna e il professore lo cancellò, lo scrissi sulla sabbia e il mare lo cancellò, lo scrissi nel mio cuore e li restò...Tanto vorrei dirti, tanto vorrei amarti, con le mie mani vorrei offrirti il mondo!Sei il mio fottutissimo desiderio impossibile diventato realtà!Sei come neve in piena estate, sei come pioggia nel deserto. Sei una di quelle meraviglie che capitano una volta nella vita.Come un cieco non vede, e un sordo non sente, il mio cuore senza te non batte.  Cazzo quando sto con te non ci capisco più nulla, la notte quando non ti ho affianco soffro perchè vorrei averti qui affianco a me per abbracciarti, per accarezzare i tuoi lunghi capelli di cui il profumo mi fa impazzire, cioè, tu mi fai impazzire, vorrei poterti accarezzare la notte mentre dormi e veder sorgere quel sorriso che amo sulle tue labbra. Vorrei poterti mordere quelle labbra per farti capire che sono mie, mie e basta. Quelle tue labbra che io mangerei a morsi sono solamente mie.-"

Apro la torta e prendo l'anello che era sul tovagliolo sopra e mi metto in ginocchio davanti a lei.

Le vedo gli occhi diventarle lucidi e le lacrime iniziano a rigarle il viso mentre si porta le mani sulla bocca per la sorpresa. 

-"Prendi esempio invece di piangere idiota!-"
Sento Lucy (che intanto è in lacrime) rimproverare il suo uomo sottovoce che intanto stava piangendo commosso.

Faccio la fatidica domanda.

-"Erza...Mi vuoi sposare?-" 

Ci fu un momento di silenzio, riempito dai singhiozzi delle ragazze.

-"si...SI!-" urlò per poi gettarsi tra le mie braccia e iniziare a piangere come una bambina. La mia bambina. 

-"EEE STOP! Filmato riuscito!-" Esclamò Lucy con le lacrime agli occhi orgogliosa di sè. 

*Angolo me* 
CIAO NIPOTINIIIIIIIIIII
Come state? io una merda ma okay xD

Eccoci qua...anche erza e gerard si sposano. manca solo la nostra Nalu! Voi cosa vi aspettate? ahahah vi dico solo che il prossimo capitolo..*sigh* sarà *sigh* l'ultimo *sigh* della storia *sigh*

Ma non vi libererete di me cosi facilmente, sto preparando un'altra storia dove comprende la nalu e la gale, le mie coppie preferite. 

La trama è una sorpresa ma posso dirvi il titolo, "My personal maid? Mh interesting"...bene, dal titolo potete gia immaginarvi di cosa si tratta e cosa succederà... *faccina pervy* 

Volevo anche consigliarvi un libro che ho iniziato proprio due orette fa e che mi sta piacendo moltissimo si chiama "Un Segno Dal Cielo" di ariannaloriagenolini, ve lo consiglio vivamente perchè è un libro fantastico! 

Poi il mio migliore amico mi ha chiesto di fargli un po' di pubblicità perchè lui fa video su youtube, si chiama Mirco Francesca, vi farà morire dal ridere con i suoi video, dateci un'occhiata! 

Va bene, alla prossima!! <3

*||She's Mine.||*-FairyTail [Completata]Leggi questa storia gratuitamente!