18

1.8K 78 3

Perchè la sveglia deve suonare proprio quando in un sogno sono alla parte più bella?.

Stavo facendo un sogno fantastico dove io ero una maga, (si è strano lo so) stavo combattendo con uno, quando questo tizio mi stava colpendo con un fulmine ma un ragazzo mi spinse e non ho capito chi era perchè la stupida sveglia è suonata.

Mi alzo pigramente prendo i vestiti che devo mettere ovvero: un jeans a vita alta, una maglietta bianca, una felpa blu scuro e delle calze nere.

Salgo in bagno con i vestiti e mi lavo, mi vesto e scendo in camera mia.

Mi trucco mettendomi poco eilyner, rimmel e mi copro con il fondo tinta i succhiotti che stanno scomparendo, metto ai piedi le all stars bianche a scarpa e vado in cucina a fare colazione.

"Buongiorno" dico entrando, oggi mi sento meglio di ieri.

"Buongiorno, mattiniera" dice mia madre.

"Mamma non sono mattiniera, la sveglia è suonata troppo presto se fosse stato per me neanche mi sarei svegliata"

"Immagino.."

"Amber, non ti ho chiesto di ieri com'è andata con il corso di riabilitazione?"

"Bene, Zac è stato dolcissimo e quando mi facevano male perchè dovevo alzarmi lui quasi piangendo li pregava di smettere, mi sono fatta quattro risate" dice emettendo una risatina che m'illumina la giornata.

"Sono felice per te" dico sorridendo.

Prendo i miei soliti coco pops e mi siedo a tavola.

"Mamma, per Natale papà non lavorerà come l'anno scorso giusto?"

"Si, amore, quest'anno andremo in montagna e ci divertiremo"

"Evvai!" Esultiamo io ed Amber.

Finito di fare colazione io e Amber salutiamo nostra madre e ci mettiamo in macchina.

Arriviamo a scuola ed entriamo, vado nel mio armadietto prendo i libri che mi servono ma guardando l'orario nello sportello dell'armadietto e mi accorgo che c'è educazione fisica ed io mi sono messa i jeans.

Poso i libri nell'armadietto e lo chiudo,fantastico mi annoierò oggi.

Raggiungo mia sorella e Tracee che sono vicino all'armadietto di Amber.

"Hey! Buongiorno Ash!. Come mai ti sei messa i jeans?"chiede Tracee abbracciandomi.

"Questa mattina mi sono dimenticata dell'educazione fisica" dico sbuffando e alzando gli occhi al cielo.

"Vabbe dai, se vuoi ti faccio compagnia dico che mi sento male"

"No Tracee, non voglio rovinarti l'ora"

"Tranquilla, tanto non voglio fare educazione fisica, do compagnia a voi"

"Grazie" diciamo in coro io ed Amber.

Ci incamminiamo verso la palestra, tutti vanno in camerino mentre noi ci sediamo in panchina tranne Amber che si mette di fianco alla panchina, ovvero a canto a Tracee.

Guardiamo i ragazzi e le ragazze entrare che hanno la divisa della scuola.

"Allora" dice la prof. Battendo le mani.

"Evans e Justice, voi non fate educazione fisica?"

"No prof." Rispondiamo.

"Perfetto... abbiamo tre ragazze in meno allora oggi faremo..."

Non riesco più ad ascoltare la prof. Perchè noto che Cameron mi guarda e io non riesco a non fissarlo, è così b... no Ash, ricorda quello che ti ha fatto ieri, ti ha distrutta e l'avrebbe fatto comunque.

TUTTO È PERSO SENZA DI TE||Cameron Dallas[IN REVISIONE]Leggi questa storia gratuitamente!