17 Novelle Bizzarre+1- JohnMcDillan

493 49 4
                                    

Buona sera, eccoci ritrovati a discutere di una sensazionale... sensazionale... Trovate la parola voi.

Ci apprestiamo ad interiorizzare e comprendere del tutto una nuova forma di espressione del pensiero: il Bizzarrismo di JohnMcDillan. La "storia" sopracitata è il manifesto di cotale filone di pensiero che altro non può fare se non colpire immediatamente il lettore, carpirlo e sottrarlo dalla monotonia delle storie comune. Le novelle (si tratta di novelle, come sottolinea il titolo) si formano all'occhio del lettore come delle storie non-sense eppure il 'sense' lo possiedono nella forma più totale e completa. Attraverso un linguaggio forbito e uno stile vivace lo scrittore riesce a svelare, squarciare, penetrare, il Velo di Maya che il non-sense vorrebbe tenere e immettere nel lettore nella realtà dei fatti, attraverso anche l'espediente dell'umorismo. Ricordiamoci sempre la differenza tra umorismo e ironia, gente! Quella che più mi ha colpita è stata la novella riguardante le parole di vetro. Parole trasparenti, inutili, illegibili, parole che si dicono senza un vero motivo, senza cognizione di causa. Parole di vetro. Quelle che ci troviamo a dire ogni volta.

Cos'è il Bizzarrismo? Semplicemente un modo nuovo ed efficace per colpire il lettore e far arrivare a lui un messaggio ben chiaro. Messaggio celato dall'umorismo e dall'apparente non-sense.

Complimenti.

CONSIGLIO: -rivedere qualche virgola

VOTO: 10

Ps. IO SONO UNA BIZZARRA!!

Le vostre storie qui! Dove le storie prendono vita. Scoprilo ora