Capitolo 8

1 0 0

Alla luce delle nuove scelte che ho deciso di prendere, c'è un'altra cosa molto importante da fare, annullare il mio trasferimento in California.
Mi sono già fatta la doccia e vestita per andare in redazione, volevo mettere i miei pantaloni capri blu corti alla caviglia, ma sorpresaaa, il bottone non arrivava a chiudersi, ho respirato profondamente e cercato di allontanare la frustrazione, li ho chiusi con una spilla da balia e optato per una camicia longuette a maniche corte.

"Matt non voglio più la colazione a letto la mattina!"

"Stai uscendo?"

"Sì, devo andare in redazione, fermare le pratiche di trasferimento con Reston, a meno che tu non voglia spostare la tua palestra in California!"

"Ma così bruci la sorpresa però ..."

"Che sorpresa?"

"Per il resto della settimana Lily verrà qui, a farti compagnia e dormira con te, così potete spettegolare come due brave migliori amiche!"

"E tu puoi finalmente smettere di farmi da balia perché c'è lei!! È comunque una bellissima sorpresa, non tanto bella la mia di stamattina, con i pantaloni, guarda qua ..."

Alzo appena la maglia e gli mostro i miei pantaloni chiusi con un rimedio della nonna.

"Guarda il rovescio della medaglia ... shopping!"

"Eheheh ci avevo già pensato, e ora ho compagnia per farlo! Quando arriva Lily?"

"Dovrebbe arrivare tra poco veramente!"

"Perfetto, così non devo prendere l'autobus per andare al Reporter, anzi devo anche far portare qui la mia macchina!"

"A quello posso pensarci io, la tua macchina dico, invece tu come hai intenzione di gestire il lavoro?"

"Se a Jack va bene, potrei lavorare da casa, e andare in redazione solo se strettamente necessario, e comunque tra due mesi verrà fuori lo stesso la mia gravidanza!"

"Perché?"

"Beh fosse per me lo annuncerei subito, sono al settimo cielo (mi strofino la pancia) ma ad agosto dovrò partecipare ad una festa più o meno ..."

"Continuo a non capire"

"Il nostro documentario in Etiopia, è candidato per un premio giornalistico, io sono candidata a quel premio, e Rebel per la fotografia!"

"Ma è fantastico, vedrai che lo vincerai quel premio!"

"Non è detto, e comunque è ovvio che chi ha finanziato il progetto sarà presente a quel premio, e il mio pancione di sei mesi non si potrà più nascondere!"

"Sarai una bellissima panciona!"

Nel frattempo suonano alla porta.

"Deve essere Lily, scendo subito!"

"Salutala da parte mia!"

"Certo, ciao Matt buona giornata!"

Gli do un bacio sulla guancia ed esco di casa.

"Heiii ma tu che ci fai qui, io dovevo essere una sorpresa!"

"Ahahah lo so, ma quando io faccio sorprese più belle, gli altri sono costretti a svelare le proprie, mi accompagni in redazione?"

"Certo, sali!"

In macchina ...

"Allora devi dire qualcosa?? Matt ci ha detto che Derek è stato a casa, e che vi siete parlati?"

"Sì, è vero, ma non gli ho detto niente, anzi gli ho detto che può stare apposto con la sua coscienza, perché anche io mi sto facendo una nuova vita"

TEMPEST IIILeggi questa storia gratuitamente!