CAPITOLO 1.3 - L'INCIDENTE

63 11 0

CONDIVIDI questa STORIA sui tuoi SOCIAL NETWORK, se ti è piaciuta.

COMMENTA se vuoi e io sarò felice di risponderti.

AGGIUNGI LA STORIA AL TUO ELENCO LETTURA, per rimanere aggiornato/a e ricevere i feed.

SEGUIMI qui su WATTPAD, GOOGLE +, FACEBOOK. BLOGGER E TWITTER, per RIMANERE AGGIORNATO/A.

Il prossimo aggiornamento sarà domani alle 21:00. Da oggi in poi ho intenzione di provare ad aggiornare questa storia tutti i giorni con dei capitoli più brevi.

----------------------------------------------------------------------------------------

TRAMA:

Lei, è una ragazza che non crede più nell'amore.

Lui, è un ragazzo che si sente in colpa per aver perso ciò che aveva di più caro.

S'incontreranno e i loro mondi, così diversi s'andranno a fondere grazie alla magia della musica.

Grazie a sette note, ritorneranno a vivere una vita che il destino gli aveva strappato dalle mani.

La loro passione, la musica li farà unire in una maniera così profonda, che neanche loro avrebbero potuto immaginare.

Tra canzoni suonate, c'è la vita di due adolescenti che lottano per restare a galla e realizzare il loro più grande sogno: la musica.

----------------------------------------------------------------------------------------

Uscirono di casa.

«Senti vorrei venirti dietro con la moto, fino a scuola?». Le chiese.

«Come mai?». Lei glielo domandò incredula.

«Non vorrei che ti accadesse niente di spiacevole. Oggi ti sei già fatta abbastanza male». Non aveva mai conosciuto una ragazza così carina. E anche se, l'aveva appena conosciuta, sentiva un legame molto forte con lei, come se fosse la sua anima gemella. Non gli era mai capitato di sentire un legame del genere con nessun'altra persona.

«Grazie, che bravo ragazzo. Ti voglio rivedere? Mi vieni a riprendere a scola?». Gli chiese, con un sorriso.

«Anche io ti voglio rivedere. Non so se potrò venirti a prendere. Semmai ci sentiamo per telefono nei prossimi giorni?. Non mi hai detto come ti chiami».

«Scusa, io mi chiamo Crystal».

«Un bellissimo nome». Le disse con un sorriso e poi la guardò negli occhi.

«Sono contento di averti incontrata». Le disse ancora.

«È il destino che ci ha fato conoscere». Crystal gli sorrise.

Lui annuì e infondo al suo cuore si sentiva già legato con lei. Durante quel tempo che gli rimaneva si continuarono a conoscere ancora più profondamente. Finalmente arrivarono davanti alla scuola di lei. Harry scese dalla sua moto e si tolse il casco. Si avvicinò lentamente e la salutò affettuosamente con un abbraccio profondo e qualche bacio sula guancia. Lei non se l'aspettava un gesto d'affetto improvviso da parte di Harry. Harry la sorprese ancora dandogli due bacini sulla fronte. Lei diventò rossa dall'imbarazzo, come il colore della felpa che indossava.

«Sei sicura che possiamo rivederci? Mi ha fatto piacere conoscerti». Lui le chiese e poi le sorrise.

«Sì, perché no. Sei un ragazzo simpatico e anche a me ha fatto piacere conoscerti. E sei un bravo aspirante medico, dillo a tuo padre da parte mia». Anche lei gli sorrise.

After You Alive - Harry Styles #Wattys2017Leggi questa storia gratuitamente!