CAPITOLO 1.1 - L'INCIDENTE

420 14 16

CONDIVIDI questa STORIA sui tuoi SOCIAL NETWORK, se ti è piaciuta.

COMMENTA se vuoi e io sarò felice di risponderti.

AGGIUNGI LA STORIA AL TUO ELENCO LETTURA, per rimanere aggiornato/a e ricevere i feed.

SEGUIMI qui su WATTPAD, GOOGLE +, FACEBOOK. BLOGGER E TWITTER, per RIMANERE AGGIORNATO/A.

Il prossimo aggiornamento sarà domani alle 21:00. Da oggi in poi ho intenzione di provare ad aggiornare questa storia tutti i giorni con dei capitoli più brevi.

----------------------------------------------------------------------------------------

TRAMA:

Lei, è una ragazza che non crede più nell'amore.

Lui, è un ragazzo che si sente in colpa per aver perso ciò che aveva di più caro.

S'incontreranno e i loro mondi, così diversi s'andranno a fondere grazie alla magia della musica.

Grazie a sette note, ritorneranno a vivere una vita che il destino gli aveva strappato dalle mani.

La loro passione, la musica li farà unire in una maniera così profonda, che neanche loro avrebbero potuto immaginare.

Tra canzoni suonate, c'è la vita di due adolescenti che lottano per restare a galla e realizzare il loro più grande sogno: la musica.

----------------------------------------------------------------------------------------  

Era appena passata la notte, un sole tiepido mattutino aveva incominciato a entrare dalle stecche dell'avvolgibile. Crystal era ancora nel suo letto, con le coperte tirate fin sopra la testa. L'aria mattutina faceva muovere i rami degli alberi. Lei stava dormendo profondamente, infatti, alcun tipo di rumore l'avrebbe potuta svegliare. Era ancora sotto una trapunta leggera di colore celeste come il mare.

Stava facendo un bel sogno, ma dentro di se sapeva che presto si sarebbe svegliata. Si immaginò di avere un ragazzo che: le volesse bene, la proteggesse nei momenti di pericolo, la consolasse, la facesse divertire, la incoraggiasse nelle scelte e infine, la consolasse nei momenti di tristezza, stringendola al suo petto, per trasmetterle il battito del suo cuore. Il ragazzo del sogno non era tanto bello, ma era affettuoso e carino. Non vide un ragazzo fisicamente, ma soltanto un'idea di ragazzo; come quelli che fanno vedere nei film, belli impossibili, ma tanto affettuosi.

Ma quando suonò la sveglia e si rese conto che era solamente un sogno ne rimase delusa. Sarebbe stato troppo bello se quel sogno fosse diventato realtà, ma purtroppo sapeva che non sarebbe mai accaduto un'altra volta. Era solo la sua mente che stava elaborando i suoi desideri più profondi del suo inconscio, ma tuttavia, le sarebbe piaciuto veramente avere un ragazzo.

Quel sogno le riportò alla mente dei ricordi che anche se provava a cancellare, alla prima occasione rimbalzavano in modo incontrollato nella sua testa. Ancora a distanza di tempo, si chiedeva perché lui le aveva strappato il cuore dal petto nel modo più crudele che potesse esiste. Lei aveva dato tutto per quella relazione, non sapeva se sarebbe durata molti anni; ma di una cosa era certa: lei si era profondamente innamorata di lui.

"Perché non ha creduto in noi?!. Si chiese nella sua mente senza però sapersi dare una risposta.

Chiuse gli occhi, per provare a scacciare quei fantasmi che avevano incominciato a minacciare la sua mente; ma tutto fu inutile e quando li riaprì, una lacrima uscì dal bulbo oculare fino a rigarle la faccia.

After You Alive - Harry Styles #Wattys2017Leggi questa storia gratuitamente!