Storia 111

21.3K 1K 374

È divertente come l'enfasi possa cambiare completamente il senso di una frase. Ricordo l'esempio che ho letto: Io non ho mai detto che lei abbia rubato i miei soldi. Puoi mettere l'enfasi in ognuna delle parole che compongono la frase, ed avrai ogni volta un significato diverso.

Quindi ora sono sdraiato nel letto, sto ascoltando i passi al piano di sotto e sto pensando enfaticamente: Io non ho dimenticato di chiudere a chiave la porta principale.

Ricordo cosa ho detto a mia moglie l'altro giorno, quando quella mattina ha visto che la porta era aperta, ma l'enfasi era diversa. Era: Io non ho dimenticato di chiudere a chiave la porta principale. Questo implicava che era stata lei a dimenticarlo, e sicuramente se n'è accorta. Infatti non mi ha rivolto la parola per tutto il resto della giornata.

I passi provengono dalla cucina, proprio sotto la nostra stanza, e riesco a sentire un mormorio di voci. Ci sono almeno due di loro. Ma io non ho dimenticato di chiudere a chiave la porta. Come hanno fatto ad entrare? Beh, non ho dimenticato di chiudere a chiave la porta principale... ma forse ho dimenticato di chiudere la finestraIo non ho dimenticato di chiudere a chiave la porta principale ... ma forse ho dimenticato di sprangarla.

L'altra settimana c'è stato un reportage su due violenti fuggitivi armati, scappati dal penitenziario della città vicina. Alcune persone hanno detto di aver sentito rumori nei loro giardini di notte. Ecco perché mia moglie era così preoccupata riguardo la porta. Sono loro? Esco dal letto più silenziosamente possibile, cercando di non svegliare mia moglie. Ha il sonno pesante, e credo che sia meglio che lei dorma durante tutto questo. Scendo le scale più silenziosamente possibile, saltando il terzo gradino - scricchiola sempre quando c'è brutto tempo. Poi scivolo lungo il corridoio e provo ad aprire la porta. Si apre lentamente.

Forse mia moglie aveva ragione dopotutto. Mi giro e dò un'occhiata alla casa. Quegli uomini non staranno ancora a lungo in cucina. Presto andranno al piano di sopra, e troveranno il resto della mia famiglia. Solo Dio sa quello che faranno a loro - riesco a contenermi a stento dall'immaginarlo. Non ho molto tempo prima che loro salgano le scale e trovino mia moglie ed il mio bambino appena nato che sospetto non sia mio. Non sono cieco. Ho visto il modo in cui lei guarda gli altri uomini in città. Posso vedere che il bambino non sembra affatto come me. Ora non è tempo per distrarsi, lo so, ma il sospetto mi sta facendo impazzire.

Esco nella notte, ripassando mentalmente ciò che dirò alla polizia.

Forse io non ho dimenticato di chiudere a chiave la porta principale. O forse io non ho dimenticato di chiudere a chiave la porta principale.

Beh, non so cosa dirò, anche se la verità è solo una:

io non ho dimenticato di chiudere a chiave la porta principale.

Short Horror StoriesLeggi questa storia gratuitamente!