Capitolo 1

2.4K 103 42

Ciao a tutti, mi presento sono Anima, o meglio Sascha. Sono uno youtuber. Credo che mi conosciate, ho raggiunto da poco il milione di iscritti su YouTube e sono felicissimo per questo. Ma una cosa che mi rende ancora più felice sono i miei amici, anche loro youtuber: Giuseppe(vegas), Salvatore(surrealpower) e...Stefano(St3pNy) il mio migliore amico, gli voglio un mondo di bene, è il primo che ho incontrato e non saprei cosa fare se lo perdessi.

Lui ora vive lontano da me, vive a Firenze mentre io mi sono trasferito da poco a Milano. Ma in questo momento lo sto aspettando in stazione, viene a Milano a trovarmi!

Eccolo! Riconoscerei quel ciuffo da mille kilometri!
Ma...un attimo...sta piangendo! O almeno sembra, ha lo sguardo basso e sembra piuttosto confuso e disorientato.
A: Stefano!
Corro da lui.
S: Sascha!
Mi dice, poi mi abbraccia. Un brivido mi percorre il corpo. Lo stringo, più che posso. Non lo vedo da mesi e ora che ci incontriamo piange? Ma perché?
A: che succede Ste?
S: la..la Marina..mi ha lasciato...5 minuti prima che arrivassi qui, con un messaggio! Ha detto che ormai non mi amava più! Sono distrutto...anche per la stanchezza.
A: senti Ste, mi dispiace tantissimo, ma tu devi sapere che qui ci sono io, il tuo vecchio amico. Sarò sempre con te e non abbatterti, la Marina non capisce niente...tu sei un ragazzo stupendo, sei bello, intelligente...

Lui mi guarda un pò confuso dalla mia ultima frase.

A: ehm..cioè, volevo dire che..io..
S: grazie.
E mi abbraccia più forte. Ricambio. Mi sento bene, ma allo stesso tempo confuso, perchè sto così? Cosa mi prende?
S: andiamo a casa Sascha, per favore.
Mi ha guardato con quegli occhi, oddio quegli occhi stupendi ma pieni di tristezza e lacrime, oggi...sono diversi, sono più attraenti, non li ho mai visti così stupendi...ma cosa dico!? Sono impazzito per caso?! Stefano è un mio amico e basta, forse Sabrina mi ha messo qualcosa nel cibo oggi?

S: Sascha? Terra chiama Saschaaa.
A: eh? Ah ops.
Ride. Non resisto, ha un sorriso così bello che lo bacerei! Bacerei? Cosa mi prende?
A: si, andiamo.
Gli sorrido e lui ricambia.

Mi perdo in lui, è fantastico. Oh no! Non ditemi che...mi sono innamorato di lui? Si. Io lo amo. Io amo Stefano Lepri. Il mio migliore amico. E mi fa male ammetterlo. Gli voglio troppo bene, scommetto che non ricambia.

Entriamo in casa.
(Sa= Sabrina; T=Tudor)
Sa & T= Stefano!
Si abbracciano.
Mi irrigidisco, la rabbia e la gelosia mi salgono nel corpo, non riesco a trattenermi.
A: Lasciatelo!
Urlo. Mi guardano tutti sconvolti.
A: che c'è? Perché mi guardate così? Come se avessi qualcosa in faccia. Di solito quello che ha i peni disegnati in testa è Tudor non io!

Cosa c'entra? Cosa mi succede? Cosa mi ha fatto Stefano? Mi ha stregato con la sua bellezza.

Esco dalla stanza e mi dirigo in camera mia.
A: ah comunque Tudor, se fossi in te mi laverei la faccia.

Chiudo la porta. Mi siedo sul letto e mi copro il volto con le mani. Cosa ho fatto...ora mi sento in colpa. Hanno solo abbracciato Stefano perchè gli mancava. Ma non dovevano farlo! Lui è mio!

Entra in camera Stefano.
S: Sascha tutto ok?
A: non so cosa mi succede, Ste...è strano.
Sorride e mi da una pacca sulla spalla.
S: ah non ti preoccupare, sarai sempre tu il mio migliore amico.

Quelle parole mi fecero malissimo "migliore amico". Una parte di me era felice che non sospettasse di niente ma l'altra parte invece voleva urlargli quello che provava, voleva essere più di un migliore amico.
Ma mi trattenni e feci un piccolo sorriso mentre lo guardai negli occhi.

S: beh sono l'ospite, dove metto le mie cose?
A: ah giusto scusa, ti mostro la stanza.
Mentre passiamo mi scuso con Sabrina e Tudor.

T: Io non avevo nessun pene in faccia!
A: lo so!
Bisbiglio a step.
A: lui è proprio una faccia di pe..
Scoppiamo a ridere.
S: povero!
E continua a ridere.

Sono felice che lo faccio ridere, ma non è veramente quello che voglio.

Decidiamo di fare un video insieme, a doppia webcam.
A: ciao a tutti animali e animale! Io sono Anima. E oggi siamo io compagnia di Stafaninooo.

Facciamo un video di minecraft sulle skywars. Credo che siano state le skywars più brutte che abbiamo mai fatto.
Io morivo sempre. Ad un certo punto dopo essere morto e rimaneva in vita solo lui e mi ha chiesto se potevo aiutarlo a controllare i nemici allora. Sono stato letteralmente tutto il tempo a guardarlo mentre giocava. Era fantastico. Anche quando si arrabbiava...

S: Anima! Perchè non mi hai detto che stavano arrivando!?
A: ehm..sc-scusa..ero distratto...
S: Beh svegliati un pò!
Abbasso lo sguardo. No che non gli piacevo...
Finisco il video.

S: scusa, non volevo urlanti contro prima...sai come sono no?
Lo guardo e mi da un piccolo bacio sulla guancia.
Facciamo entrambi una faccia stupita.
S: oh...Non so perchè l'ho fatto! Era involontario...

Continuiamo a guardarci.

Rimani Con MeLeggi questa storia gratuitamente!