#LauraPow
C'è la posso fare.
Devo studiare più di quaranta pagine.
Ma si sa che all'università è così.
Mannggiaa a me e che ho scelto di fare l'Università.

Allora, ora sono precisamente le 16:09.
Posso farcela.

#IoPow
Siamo tutti e tre in salotto a guardare la TV con il volume bassissimo a praticamente a cinque.
Solo perché Laura non vuole essere disturbata.
Giuro che mi sto annoiando a morte.
Prendo il telecomando, che ho rubato dalla mano di Fede e cambio canale.
Metto su real time, sono drogata di questo canale.
Fede-"Ma dai.."
Benji-"Dammi il telecomando!" Dice facendomi il solletico.
Io-"Ooh Mascolo non provarci Ahahahaha Daii Ahahahaha no lì Nooo ahahaha"
Ma si dai gli do questo telecomando.
Che poi il telecomando e l'oggetto più bravo a giocare a nascondino.
Mi alzo di scatto dal sofá(?), mi sembra di fare la pubblicità di poltrone sofà(?) e io sono Sabrina Ferilli.
Poltrone sofá (?) Gli artigiani della qualità.
Salvatemi dal degrado assoluto.

Mi dirigo in bagno dove ho intenzione di fare un bel bagno caldo e rilassarmi un po'.
Chiudo la porta a chiave e apro il rubinetto per far riempire la vasca.

Credo che dopo andrò ad un centro benessere.
Mi godo la vita.
Si fino a quando i soldi del conto in banca non finiscono.
Però ringrazio tanto la mia cara nonnina che mi ha lasciato tanti bei soldini.
I love You!

Mi immergo nella vasca piena d'acqua bollente.
E appoggio la testa ad un coso del coso del coso.
Si si chiama coso.
Perché non ho idea come si chiama.

Prendo il cellulare e lo uso con cautela stando attenta che non cada nella vasta.
Cazzeggiando su Facebook e rispondendo i vari messaggi che mi inviano le Dreamers chiedendomi di riferire a Benji di seguirle.
Mi vibra terribilmente il cellulare (mi è arrivato un messaggio da un tizio) e puhum cade il cellulare nella vasca.
Io-"Ti maledico a te che mi hai mandato quel messaggio " Esco dalla vasca cercando di recuperare il cellulare.
Mi avvolgo in un accappatoio.
Prendo il cellulare ormai pregando il dio bue che sia vivo.

Io-"Ma dio bono, proprio a me no eh? Spero che a quel tizio gli venga il ciclo e che gli duri tre anni consecutivi con dolori allucinanti e che cade dal balcone involontariamente come una balena spiaggiata obesa e tutto il resto" urlo.. sono raffinata vero?
Metto velocemente l'intimo e una felpa con dei pantaloncini.

Prendo il phon e cerco di asciugare il cellulare.
Provo ad accenderlo ma nulla.

Benji bussa alla porta
Benji-"Ma cosa è successo?"
Apro la porta che era chiusa a chiave.
Il mio bambino è morto..
Io-"Il mio cellulare è affondato nella vasca da bagno e ora è morto" mi abbraccia.
Benji-"Dai ne compreremo uno nuovo, so che per te era importante"
Sì, è importante.
Un cellulare ti comprende.
Il cellulare non rivela i miei segreti.
Il cellulare continente immagini sacre!
Il cellulare è il mio migliore amico.
Il cellulare è tutto.
Il cellulare è vita.
Il cellulare è un pezzo del mio cuore.

Laura-"Ma insomma non sapete dare silenzio?"
Corre da noi.
Io-"Mi serve un psicologa"
Laura-"Magari né riparliamo dopo la laurea"
La guardo male.
Beeene a quanto pare gli esami gli fanno quest'effetto.

#BenjiPow
Fede-"Su andiamo alla riunione siamo terribilmente in ritardo"
Poso un delicato bacio sulla fronte di Francesca mentre lei fissa il cellulare ormai morto.
Può sembrare che lei è più affezionata agli oggetti che alle persone ma non è così quello è stato un regalo di un suo amico che ora non c'è più.
Questo Emanuele gli aveva regalato l'iphone 5s.
Ma credo di aver capito cosa regalarle a Natale.
Certo sono un po' in ritardo perché manca pochissimo, cioè dopodomani alla vigilia di Natale

Arriviamo in questo appartamentino dopo c'è la nostra teenager.

Entriamo e salutiamo educatamente.
La nostra Teenager si chiama Chiara.
Chiara-"Buonasera ragazzi, dobbiamo parlare un po'."
Ci accomodiamo su queste sedie enormi da ufficio.
Io-"Vi ascolteremo volentieri."
Chiara-"Gli instore sono andati a gonfie vele con le firma copie di 20:05 che ha avuto un successone, però ora che ne dite di ricominciare di nuovo?"
Fede-"Certo ma questa volta vorremo fare un tour"
Benji-"Esatto"
Chiara-"Proprio quello che volevo dirvi. Da l'ultimo instore quello fatto qui a Lecce è passato un po' di tempo credo che ora sia arrivato il momento di tornare a Modena, se è possibile entro dopo le vacanze a gennaio"

La conversazione va aventi dando piccoli dettagli per i concerti.

Io e Fede ci alziamo e salutiamo Chiara e c'è ne andiamo.

Durante il tragitto in macchina io e Fede abbiamo parlato delle mille cose per i concerti sarà un successone.

Io-"Fede che ne dici se a Natale a Francesca le regalo un cellulare nuovo?"
Fede-"Ottima idea ma io cosa faccio a Laura?"
Io-"Non ho idea ma devi fare le cose in grande caro mio"

Spazio autrice
Hawaiiiiiii -2

Cosa regalerà a Laura?

La sorprenderà?

Non mi piace molto questo capitolo, ma dovete perdonarmi perché non ho aggiornato spesso e che sto poco bene...

Sorratemiiiiiiih.

Vi amoo Dreamers♥

Crescere sembra impossibile senza te💫Leggi questa storia gratuitamente!