Capitolo 8~ Senti l'energia scorrere dentro di te?

3.4K 273 17

Mi sveglio con un terribile di soprassalto con le guance bagnate

Oops! Questa immagine non segue le nostre linee guida sui contenuti. Per continuare la pubblicazione, provare a rimuoverlo o caricare un altro.

Mi sveglio con un terribile di soprassalto con le guance bagnate. Non ricordo cosa ho sognato, deve essere stato terribile. Mi alzo molto lentamente, mi fa male dappertutto. Non ricordo nulla della sera precedente, come se i miei ricordi fossero avvolti da una leggera nebbia. Sento sbattere la porta ed entra un Light tutto frettoloso, che appena mi nota, tira un sospiro di sollievo.
" Per fortuna ti sei svegliata...." Non fa in tempo a finire la frase che viene spintonato da una folta chioma di ricci rossi. La ragazza mi punta come se fosse un toro e poi mi salta addosso, atterrandomi.
" Lucy! Per fortuna stai bene! Che colpo ieri sera..." dice quella che ho capito essere Lily e non un toro con sembianze umane.
"Emh...cos'è successo ieri?" chiedo imbarazzata.
Lei si scioglie dall'abbraccio e mi guarda scettica.
" Davvero non ricordi? Sarà per la botta alla testa... Comunque ieri sera, dopo cena, io Lara e Hanna ci stavamo dirigendo in camera tua per chiederti se volevi venire con noi in giardino, quando abbiamo sentito delle urla provenienti proprio dalla tua camera. Quando abbiamo aperto la porta, tu era accasciata per terra mentre ti dimenavi e urlavi come un'indemoniata, con tutti gli oggetti della stanza che ti ruotavano attorno. Io sono corsa a chiamare i ragazzi, mentre tu nel frattempo ti sei calmata. Ora mi spieghi cosa diavolo stava succedendo?!" Mi urla contro l'ultima frase. All'improvviso i ricordi si fanno nitidi e riesco a ricordare tutto: i mie occhi, la strana scritta, la signora...
Mi volto verso Lily e le dico  "Tranquilla, solo troppo emozioni in una giornata, non capiterà più" Lei mi squadra dubbiosa per poi scostarsi da me e aiutarmi ad alzarmi.
" Per questa volta passa, ma non farmi spaventare più così!" È incredibile, ci conosciamo solo da poco tempo è già si preoccupa così tanto per la mia incolumità. Escono dalla stanza e io mi vesto nella più totale tranquillità. Mi fisso allo specchio, riuscirò mai ad
abituarmi ai miei nuovi occhi?

                                 ***

Sono ad allenarmi da un ora e ancora non riesco a far aumentare la fiamma nel camino, assurdo!
" Lucy, concentrati, visualizza la fiamma nella tua mente." dice il professore.
Vedi come ti brucio per bene se non stai zitto, dopo però mi devi dare dieci e lode!
Scaccio questi pensieri maligni dalla mia testa e mi concentro. Ancora niente. Sbatto per terra un piede frustata, facendo tremare le finestre.
" Ok, prova in questo modo. Concentrati solo su te stessa, sulla tua energia vitale, sul sangue che ti scorre nelle vene. Solleva la mano e comanda il fuoco."
Provo a fare come mi dice. Immagino il mio corpo, come attraversato da dei luminosi fili dorati: ecco la mia linfa vitale, la mia energia. Sollevo cautamente la mano, sempre tenendo gli occhi chiusi. Quando li apro sto quasi per piangere dalla gioia. Il fuoco bel camino e aumentato, adesso è una fiammata rosso scuro. Muovo la mano e il fuoco la segue, come attratto da una forza invisibile. Chiudo di scatto il pugno e il fuoco ritorna alla sua forma originaria. Abbasso la mano. Mi sento potente, come mai prima d'ora, potrei fare tutto, e questo mi spaventa.
" Senti l'adrenalina in circolo? Senti l'energia scorrere dentro di te? Sei potente Lucy, come mai nessuno prima d'ora. Puoi piegare la natura a tuo volere, dettare le leggi del mondo e dell'universo. Puoi donare la vita e toglierla, puoi spazzare via l'umanità con un battito di ciglia. Tu possiedi degli enormi poteri e sarà proprio questo a condannarci tutti."

Spazio autrice
Ecco il nuovo capitolo! Certo che i professori di questa scuola sono proprio profondi!
Lucy ha mentito a Lily, sarà stata la cosa giusta da fare? Chi lo sa, muahhhhh!
Nella foto lo specchio di Lucy.
Ciao ciao!
Alilily

The Elettro (#1)Leggi questa storia gratuitamente!