Capitolo 5~ Lara Violet

3.8K 280 31

Sento dei rumori ovattati intorno a me,delle voci, ma non riesco a capire cosa dicono

Oops! Questa immagine non segue le nostre linee guida sui contenuti. Per continuare la pubblicazione, provare a rimuoverlo o caricare un altro.

Sento dei rumori ovattati intorno a me,delle voci, ma non riesco a capire cosa dicono. Provo a muovermi ma una fitta di dolore mi attraversa la schiena, costringendomi a rimanere sdraiata. Le voci iniziano lentamente a farsi più chiare. Stanno parlando di me.
" È lei! Sono sicura! Quello che ha fatto non era mai successo prima! Solo con lui." È una voce femminile che parla. Molto dolce e flebile.
" Lo so, ma lei non deve saperlo, sarebbe ancora più in pericolo!" Risponde un uomo.
" Sì, ma la profezia..."
Cerco di parlare ma emetto solo un debole mugolio.
La donna mi si avvicina e mi inietta una strana sostanza. Subito riesco a muovermi e mi metto seduta.
" Ciao! Ben svegliata, sei svenuta subito dopo il test. Il tuo esito è stato elettro, è molto raro! Io sono l'infermiera Sugar Heal. Potresti sentirti molto stanca ultimamente, non ti preoccupare, è normale, hai avuto un calo di zuccheri. Adesso puoi andare."
Saluto l'infermiera e mi alzo dal lettino. Sto per uscire dalla porta quando l'infermiera mi chiama.
" Quasi mi dimenticavo! Stai molto attenta, ultimamente si sono verificati strani casi di morti per emorragia interna, stai molto attenta Lucy, stai molto attenta. "
Percorro i corridoi in silenzio diretta in camera mia. Perché devo stare attenta? Purtroppo sono davvero un elettro, io che pensavo che la preside si era sbagliat... Sbam! Come al solito vado a sbattere contro qualcuno. La ragazza che ho urtato ha i capelli viola e gli occhi verdi, ma i suoi lineamenti mi sembrano stranamente familiari...
" Scusa tanto! Sono così sbadata... Piacere, io sono Lara Violet, controllo l'aria, e tu?" la ragazza ha una voce melodiosa, come miele.
" Io sono Lucy Night, sono un elettro." La ragazza strabuzza gli occhi.
" Allora sei tu! Non si parla d'altro nella scuola! Gli elettro sono quasi estinti! Riescono a controllare l'energia pura, e hanno potere mentali molto elevati, quali la telepatia e la telecinesi. In genere questo potere è trasmesso dai genitori, in genere se hai un genitore con questo potere è molto probabile che lo ereditino i figli. I tuoi genitori sono elettro?" Caspita se studia questa ragazza.
" No, i miei genitori sono delle persone assolutamente normali, fin troppo." Dico con una punta di amarezza.
" Certo, probabilmente è un cado che tu abbia questo potere. Proprio come lui." Dice la ragazza. Chi è questo lui? Sono stufa di non sapere mai niente!
" Senti, ma chi è lui?! Lo nominano sempre tutti!"
" Ma come? Non lo sai? È un elettro che durante la grande guerra ha ucciso un sacco di lilium. Il suo nome non può essere pronunciato, va contro la legge. È morto per avvelenamento, così si dice, insieme alla moglie e alla figlia. Alcuni credono che in realtà è ancora vivo e sta per tornare."
Mi vengono i brividi. " Tu ci credi?" chiedo a Lara.
" Certo! Non può morire per una cosa così banale. E poi ho i miei buoni motivi per crederci."
Mi astengo da chiederle quali. Siamo arrivate davanti alla porta della mia camera.
" Entra pure, così chiacchieriamo un po'."
" Certo!"
Apro la porta. Quello che mi trovo davanti mi lascia a bocca aperta.
Tutti i miei amici sono dentro la mia stanza. C'è anche Light.
" Ciao Lucy! Come è andata che "tipo" sei?" Lily mi salta letteralmente addosso. Hanna e Finn mi salutano con un cenno della mano. Light sbuffa. Lara guarda i membri all'interno della camera. Il suo sguardo si punta Hanna.
" Sorellina!" Lara corre e abbraccia l'altra ragazza. Aspetta un attimo, sono sorelle?! Ecco perché Lara mi ricordava qualcuno!
" Finalmente sei tornata! Hai conosciuto Lucy!" dice Hanna.
Lara mi guarda. " Ci siamo scontrate per sbaglio prima. Lucy, questa e la mia gemella, sono contenta che vi conoscete do già. Ero partita per un viaggio di studi in Giappone, sono appena tornata."
" Aspettate tutti un attimo!" Dice Lily. " Lucy mi deve rispondere!"
" Sono un elettro." Dico apettandomi la solita reazione. Come previsto tutti restano a bocca aperta, anche Light.
" Davvero?! Ma è rarissimo!"
" Certo come no! Secondo te questa qui è davvero un elettro! Ma fammi il piacere!" Dice quell'odioso di Light.
Sento una rabbia salirmi dentro. Ma chi si crede di essere?!
" Senti, carciofo zoticone, la smetti di darmi fastidio! Cosa ti ho fatto di male? La devi smettere! SMETTERE!" All'improvviso tutte le tubature dell'acqua esplosero e le lampadine si fulminano. La finestra si spalanca e entra un forte vento.
Tutti sono inzuppati e sconvolti, ma io non riesco a fermarmi. La porta si spalanca ed entra la preside che rimane sconvolta.
" Cosa succede!?" chiede.
Nessuno risponde e tutti mi fissano immobili mentre il vento aumenta. Intorno alla porta so forma un capannello di persone che cercano di vedere cosa succede. All'improvviso Light mi salta addosso e mi spinge per terra, facendomi sbattere la testa. Il vento diminuisce e l' acqua smette di zampillare dalle tubare. Alzo lo sguardo su Light che mi fissa ancora su di me. All'improvviso sembra riprendersi, spostandosi e aiutandosi ad alzarmi.
" Ci credi ora?! Idiota."
"Cos'è successo?" chiede la preside.
" Lucy è stata insultata da Light e ha perso il controllo sui propri poteri." Dice Lara.
" Credo che qua c'è bisogno di una punizione."
" Non punisca Lucy! Non è colpa sua, non ha mai usato i poteri. Non sa controllarli!" Dice Lily.
" Per questa volta non importa, ma non deve più succedere. Domani signorina Night inizieranno le lezioni di controllo dei suoi poteri, con il professore Dark. Arrivederci." La preside se ne va. Lancio un'occhiataccia a Light e faccio uscire tutti dalla stanza. Mi cambio e mi preparo per andare in mensa.

* spazio autrice*
Ciao a tutti! Finalmente ho pubblicato! Quello stupido di Light non sa tenere la bocca chiusa! È ancora vivo "lui"? Come si chiamerà in realtà? Che legami ha con Lucy? Le morti misteriose? Chissà!
Nella foto: i capelli di Hanna e Lara!
Buon 2016 in anticipo!
Alilily

The Elettro (#1)Leggi questa storia gratuitamente!