||18||

1.3K 135 2

*Io pow*
Mi sveglio, come al solito non trovo Benji accanto a me. Beh non lo vado a cercare, prendo il cellulare inizio a passare del tempo stando su Twitter vedendo le varie notifiche che mi arrivano, tra cui molte sono insulti che sto con Benji.. Quanto le capisco! Anche io avrei fatto così se non sarei stata io l'anima gemella di Benji. Così scrivo un tweet riferito alla gente che mi insulta:
"Tesori cari, dovete sapere che non risolvete nulla insultando me. Dovete solo accettare la realtà. Anche io avrei fatto la stessa identica cosa. BUONGIORNO"

Devo ammettere che ho fame, ma che ci posso fare se sono nata stanca?
Le mie chiappe non si riescono a staccare da questa meraviglia chiamata letto. Quindi decido di chiamare Benji al cellulare, grazie a dio hanno inventato i cellulari!.

*Inizio conversazione*
Io-"Amore dove sei?"
Benji-"Amore mio, sono al piano di sotto" dice ridendo.
Io-"Dovresti smetterla di abbandonarmi, sali immediatamente su!. È un ordine." Dico ridendo.
Benji-"Signor si signora!"
*Fine conversazione"

Sale su e dice:
Benji-"Buongiorno Tesoro!"
Io-"Mi sento un pezzi di mucca disagiata. Mi ci vorrebbe un montacarichi per alzarmi.."
Benji-"Io pensavo che lo eri davvero. Mio dio sono in confusione" dice con un sorriso un po' pervy.
Gli butto il suo cuscino in faccia (quello che è affianco a me)
Benji-"Così rovini il mio bel viso" dice buttandosi sul letto.
Si butta letteralmente su di me, dandomi un semplice bacio a stampo sulle labbra
Benji-"Perdonato?"
Io-"Mh.. Forse"
Mi bacia di nuovo ma questa volta uno di quei baci veri, con passione e amore.
Benji-"E adesso?" Mi fa il labruccio.
Io-"Come potrei arrabbiarmi con un budino così coccoloso?"
Benji-"Quanto potrei amarti?"
Io-"Non c'è un numero, perché il nostro è un amore infinito."
Benji-"Ti amo."
Lo bacio e lo abbraccio.

Entrano in stanza Fede e Laura, piccioncini staccetevi e andiamo a pranzare.
Io-"Datemi il tempo di farmi fare una doccia e cambiarmi e sono giù da voi"

Faccio uscire tutti e vado in bagno, mi svesto e vado dritto in doccia.

Esco e metto l'accappatoio e asciugo i capelli con il phon nero di Benji, dopo di ché mi vesto mettendomi la gonna ad alta vita con i miei cari anfibi neri e come maglietta metto una maglia corta bianca con Bob disegnata sopra. Mi trucco leggermente come sempre ed scendo giù.

Passo d'avanti la stanza di Laura e Fede e noto che c'è qualcuno dentro e quindi entro e c'è Laura che ancora si prepara,
Io-"Lau posso entrare?"
Laura-"Certo Amò"
Io-"Come stai? Vuoi una mano a prepararti?"
Laura-"La febbre non c'è l'ho più ma sai mi sento leggermente debole, mi potresti stirare velocemente i capelli?"
Io-"Dai è stata solo una brutta influenza, siediti che in un attimo ti faccio una super liscia"

Inizio a stirare i capelli a Laura e in 10 minuti è pronta, rapida eh?

Scendiamo giù e troviamo due bambini giocare all'xbox ad super motocross.. Mi chiedo se hanno davvero 22 e 21 anni..

Io-"Su bambini andiamo altrimenti il carretto dei gelati chiude" dico con faccia parecchio buffa.
Laura-"Su Fede non fare il bimbo cattivo altrimenti non ti faccio vedere Frozen (?)" Ridiamo.
Benji&Fede-"Un attimo!"

Dopo un po' erano pronti...

Entriamo in macchina e dopo dieci minuti arriviamo in un ristorante molto carino, era affaccio dal mare era stupendo.
Benji-"Amore celebreremo il nostro matrimonio qui" dice con un sorrisino malizioso.
Io-"Forse, ma c'è ne sono di migliori. Qui celebreremo il battesimo dei nostri figli!" Rido.
Fede-"Io voglio essere il testimone!"
Laura-"Anche io!"
Io-"Credo che sia prematuro parlare di questo" dico spingendo Fede e Benji dentro.
Ci sediamo in un tavolo dove si vedeva il mare dall'interno.

Quando ad un certo punto vedo qualcuno che riguarda il mio passato, mi ha fatta soffrire. E non mi piace la sua presenza.

Crescere sembra impossibile senza te💫Leggi questa storia gratuitamente!