Capitolo 1

38.4K 292 10

Suona la sveglia, sono le 7:30 già sono in ritardo non è possibile ogni mattina la stessa storia, mi alzo dal letto, mi lavo e mi vesto velocemente, mi metto i miei jeans strapparti le mie Stan Smith bianche e un top anch'esso bianco, una riga di eyeliner e matita un tocco di mascara e sono pronta. Scendo giù dove trovo mia sorella, la piccola Abbey fare colazione con affianco il mio caro zietto Harry, i miei sono già usciti così dico a Harry di sbrigarsi a portarmi a scuola che sono già in ritardo. Aiuto Abbey a farsi la treccia "come sto sorellina?" Mi chiede "benissimo ora muoviti vai in macchina io salgo a chiamare lo zio" in effetti mia sorella è molto bella ha 5 anni è magra capelli biondi lunghi e occhi azzurri, il contrario di me che sono mora con gli occhi neri, ma non posso lamentarmi del mio aspetto anch'io sono davvero molto bella a detta dei miei compagni maschi. Salgo le scale "Harry!" Urlo, dove si è cacciato quel cretino mi farà fare tardi "Harryyy" ma dov'è? "Sono in bagno Chloe mi sto preparando" mi risponde così corro davanti la porta del bagno "sbrigati Harryyy farò tardii" gli urlo bussando alla porta così lui la apre e quella che mi si presta davanti è una visione paradisiaca Harry fratellastro di mio padre, un uomo davvero bellissimo alto magro capelli corti mori e occhi marroni dentro una camicetta bianca sbottonata in alto che lascia intravedere i suo pettorali scolpiti, e un paio di jeans da teenager che non gli stanno davvero niente male il tutto abbinato al suo orologio swach e alle sue Clark blu. Mi manca il fiato è davvero bellissimo mi perdo in un attimo ad osservarlo quando "hey se vuoi dopo mi faccio una foto e te l'invio, non avevi fretta scema?" La sua voce mi sveglia, bello quanto stronzo direi.....scendiamo al piano di sotto prendo lo zaino e corriamo in macchina dove la piccola Abbey ci aspetta e ci dirigiamo verso la mia scuola.

Sesso, solo sesso...Leggi questa storia gratuitamente!