24

5.4K 320 104

Rimasi in piedi mentre lui prendeva il suo telefono.

"Sei tu, non è vero?" dissi, dall'altra parte della stanza.

Smisero tutti di parlare.

Luke mi guardò. "Mi dispiace, mi dispiace così tanto. Non volevo che tu lo scoprissi così."

Mi accigliai. "Mi hai mentito. Io mi fidavo di te. Ti ho parlato di cose che non avrei mai voluto che la gente sapesse, soprattutto il ragazzo di cui parlavano." alzai la voce, diventando quasi matta.

August sembrava confusa lì vicino a Michael, sembrava che si piacessero.

"October mi dispiace. Non sapevo se ti sarei piaciuto per come ero, se avessi saputo che ero Luke Hemmings..." il suo sguardo cadde sul pavimento.

"Beh, invece mi piacevi. Mi piacevi. Ma la cosa che odio di più nei ragazzi è quando mentono." raccolsi velocemente le mie cose, andandomene dalla stanza.

Allontanandomi da Luke.

texts // l.h [italian translation]Leggi questa storia gratuitamente!