Capitolo 31

21.8K 1.2K 175

Il bacio più bello della mia vita. Dolce, lento, pieno di emozioni e parole mai dette. È questo, si è questo il mio primo vero bacio.
Carico di significati nascosti, di passioni celate al mondo, di malinconia, di un desiderio incolmabile.

-Lyä ...- sibila lui staccandosi dalle mie labbra, accarezzandomi dolcemente la guancia.

-Axel ...- sospiro, respirando affannosamente.

-Tu sai che io non posso offrirti ciò che cerchi, vero? Io diventerò re ...-

-Si, lo so ...- rispondo chinando il volto, ma prima che potessi puntare lo sguardo a terra, la fredda mano del principe mi afferra il mento, costringendomi a guardarlo nuovamente negli occhi -Ma questo non significa che non possiamo stare comunque insieme ...-

Io sussulto, osservandolo con dolcezza -Non dovremmo farlo ...- rispondo, poggiando la nuca sul suo petto.

-Già ... Non dovremmo, ma ti sembro uno che rispetta le regole? E a dirla tutta neanche tu lo sembri Lupetta- fa lui, scompigliandomi i capelli con una mano, riuscendo così a rubarmi un casto sorriso -Però devi promettermi una cosa ... Quando tutto sarà finito ... Quando io condannerò la mia esistenza sposando Camille, promettimi che tu starai bene. Promettimi che proverai a scappare, che non ti farai sottomettere dalla tua parte vampira. Promettimi che diventerai l'Alpha che sei destinata a diventare ... Fai in modo che tutti i tuoi sogni si avverino ...-

Io annuisco, per poi baciarlo nuovamente -Uno di quei sogni si è già avverato ...- dichiaro, socchiudendo leggermente gli occhi.

Lui ride dolcemente, stringendomi ancora più forte a se.

Rimaniamo abbracciati per un tempo che a me parve lunghissimo, finché il giovane non interrompe il nostro stupendo silenzio -Ora andiamo, devo fare una ricerca per mio padre ... E tu da quel che ho capito hai da fare con Rosi. Ti vengo a prendere sta sera alle nove-
Dice infine il giovane conducendomi alla porta -Dove andiamo?-

-Questa é una sorpresa- si limita a rispondermi, facendomi l'occhiolino.

-Ok, allora a ci vediamo sta sera ...- sibilo facendo per uscire. Non faccio in tempo a varcare la soglia che la sua mano mi blocca, costringendomi a tornare indietro, facendomi sbattere la pancia sul suo petto.
-A dopo ...- taglia corto rubandomi un piccolo bacio, per poi farmi uscire dalla biblioteca -Oh ... E ... Lyä ... Non dirlo a nessuno ... Questo sarà il nostro segreto ...-

Io annuisco capendo perfettamente le esigenze del principe.

Axel ... Dio mi farai impazzire ...

Cosa aspetta?! È davvero successo?! Cioè Axel ed io ... Oh Santa Luna ...

"Spero che tu sappia che ti stai scavando la fossa da sola!"

Ah stai zitta, voglio fare ciò che mi dice il cuore ... Come mia madre mi ha sempre detto ...

E ora devo trovare Rosi!
Chissà cosa stava cercando Axel in biblioteca?
Perché non glielo ho chiesto?!

Cammino in direzione della stanza della principessa.
Non faccio nemmeno in tempo ad aprire la porta, che questa si spalanca prima ancora che io potessi bussare, mostrandomi una smagliante Rosi, che euforica come non mai, mi trascina all'interno della sua cameretta.

"Ma che modi!"

-Indovina, Indovina!- esclama la giovane, saltando qua e la per la stanza come un coniglio impazzito -Ho cercato su internet ...- inizia lei mostrandomi un computer sopra alla sua scrivania -...Ed ho scoperto dove abita Cataleya Liu!-

La ragazza Lupo [in revisione]Leggi questa storia gratuitamente!