Maybе..

16 2 0

"E mi aveva detto 'Ti amerò per sempre'. Qualche settimana dopo mi arrivò un messaggio con su scritto 'Oggi devo partire, non volevo dirtelo per non farti stare peggio.'
Risposi semplicemente 'ok.'
Quello fu l'ultimo messaggio che inviai. Lo ricordo benissimo. Era mezzanotte e 3 minuti. Aprii la finestra.
Stavo al quarto piano.
Pensai che l'autolesionismo non sarebbe servito a niente.
Nulla avrebbe colmato il vuoto.
Nulla a parte il suo ritorno.
Ma non era così..
Presi l'orsetto che mi avevano regalato mamma e papà al mio quinto compleanno, lo strinsi forte a me.
A quel punto salii sul cornicione e contai fino a 16.
Contai fino a 16 perché quello era il giorno nel quale mi scrisse per la prima volta. Eh si, me lo ricordo ancora..
Quando arrivai a 15 sentii squillare il telefono. Era un messaggio.
Non lo lessi nemmeno perché ormai non aveva più senso rispondere.
Ero pronta a saltare..

Questo è solo una storia brevissima perché mi sono appena iscritta e non sono pratica. Se mi scriverete nei commenti di continuare, la continuerò. Baci.<3

Tonight.Leggi questa storia gratuitamente!