secondo capitolo

15 1 0

           
     
Quando vidi andare via la mamma ricoperta da una coperta verde ,mi scse una lacrima .e corsi in camera .
Tom(padre di jade)-:Sapevo che un giorno sarebbe successo, mia moglie era pazza e spero che jade non lo sia, quindi credo che la portero in un centro e poi si vedrá.
Matilde:vedo Tom che piange e decido di consolarlo e vado da lui e lo abbraccio ,nel nostro abbraccio ci fun bacio lungo e apassionante e li che Tom mi chiese di sposarlo ,e io accettai ,.
Jade:mentre scendevo le scale vidi mio padre che baciava la tata ,mi sentivo strane era sicuramente rabbia,disprezzo,e odio,come aveva potuto fare questo alla mamma .Allora mi diressi da loro e gli dissi-:Adesso capisco perche la mamma é morta è solo colpa tua . -E mene andai.
Tom : la mia bambina ,mi ha detto che sono stato io la causa della morte di katrine. (mamma di jade)forse i miei dubbi si sono risolti anche lei è come la madre.
-:Matilde chiama il centro psychiatrico .-:peché Tom?:-,-:per Jade temo che possa essere come sua madre.
Matilde:sto andando nella camera di Jade mi dispiace che debba andarse ma è cosi la vita :-ciao cara ,prepare le tue cose tuo padre ti portera in un centro psychiatrico ,non sei felice ?.:-cosa ?io non voglio andarci,e cosi che si libera di me !:-,-:no!,tesoro come ti viene in mente .
Quando mi portarono in quella clinica ,pregai papá di non lasciarmi li,ma Matilde gli disse che era giusto cosí ,e lo comvinse..

Passarono molti giorni e mio padre non  mi venne mai a trovare e allora che mi cominciai a tagliare le vene , e l'infermiera lo disse a mio padre.e lui disse che dovevano fare di tutto per non farmelo fare.,Ero costretta a subire urla droga e non so quanto altro....passarono molti anni oggi e il mio 18esimo compleanno e mene mosso andare da qui . Quando ero piccola avevo i capelli marroni ,occhi verdi e pelle chiara ora sono cambiati solo il colore dei capelli che ora sono neri..
Sto uscendo dal centro e vado verso casa, quando arrivo busso e mi apre quell idiota di matilde:- ciao cara vieni entra.:-io non dico nulla .-:la tua camera e quella di sempre aaa aspetta un attimo devo presentarti una persona Lizzy vieni ti presento Jade tua sorella :-piacere io sono Lizzy :-.:-per me non lo è !.:-me ne andai in camera a cambiarmi  nn volevo vedere mio padre...

la follia di una ragazzaLeggi questa storia gratuitamente!