capitolo 2.

4.8K 138 5

Una volta arrivata a scuola vedo Kate e Molly salutarmi, così deciso di andare da loro.

"Ciao bambole" saluto io abbracciandole.

"Allora che ci racconti Fra?" Mi domanda Kate, guardandomi con i suoi occhi verdi, lei ha un fisico molto esile con i capelli rossi e le lentiggini; invece Molly è più o meno come me, occhi marroni e capelli castani, ma comunque molto magra.

Incomincio a parlare con le mie best del più e del meno, ad un tratto Liam si mette in mezzo a noi tre dicendo: "E un abbraccio non si da al tuo fratellone?" "Leyum!" Dico io abbracciandolo. Suo padre e mia madre stanno insieme da circa 5 anni, io sono italiana però ci siamo trasferiti a Londra a casa di Liam 3 anni fa, dopo due anni di viaggi. Io e lui siamo andati subito d'accordo. È un po' diverso da me, ha i capelli castani e occhi marroni, un fisico da far paura ed è uno dei più popolari della scuola. Però non è un montato, anzi, mi sa sempre dare il consiglio giusto al momento giusto.

"Fra guarda dietro di te." Dice Kate. Mi giro e vedo Tomlinson. Louis Tomlinson. Il ragazzo per cui sbavo da due anni, nonchè uno dei migliori amici di mio fratello. Sarebbe una cisa positiva, ma non mi ha degnato di uno sguardo.

Suona la campanella e ci catapultiamo dentro l'edificio. Mi reco al mio armadietto, che è vicino a quello di Kate. Prendo i miei libri e mi incammino verso la mia aula, ma grazie alla mia testa tra libri e nuvole inciampo su qualcuno. Ma non qualcuno qualunque, inciampo su Louis Tomlinson, facendo cadere i nostri libri.

"Oddio scusa! Non volevo.. ti aiuto a raccoglierli!" Dico imbarazzata.

Una volta presi i suoi libri e averglieli dati, lui con disprezzo mi disse "La prossima volta guarda dove vai, balena."

"Come scusa?" Dico io spiazzata.

"Hai capito benissimo mocciosa. Me ne sono accorto che mi vieni dietro, secondo te posso mettermi te? Con tutto 'sto grasso che hai in corpo. Pff.. ma fammi il piacere. Ti conviene iniziare a fare una dieta e andare in palestra se non vuoi rimanere zitella. Scommetto che non hai nemmeno baciato qualcuno, vero verginella? Ahahah." Dice con un ghigno sul viso. Nel frattempo molti si erano raggruppati intorno a noi ridendo di me. Io ero in lacrime. Poi sentì una voce.. "Louis finalmente ti ho trovato che stav.. COSA CAZZO HAI FATTO A MIA SORELLA BASTARDO!" Gridò Liam.

"Niente Liam, niente. Ha solo ragione." Detto questo corsi verso i bagni in lacrime, chiudendomi in una di quelle stanze.


~•~•~•~•~•~•~•~•~•~•~•~•~•~•~•~•~•~•~•

Ehm.. okay. Oh mio Dio Lou! Poverina.. T.T

Allora allora, vi sta piacendo la storia? Commentate, fatemi sapere cosa ne pensate!

Non dimenticatevi di votare e condividere oltre a commentare!

Un bacio!. X

Personal Trainer H.SLeggi questa storia gratuitamente!