Harry's P.O.V

Mi svegliai con un grande mal di testa, l'unica cosa che ricordavo fu quando dissi ad Arabelle che era un vampiro e che lei si arrabbiò. Cosa successe dopo?

"Harry" sentii Liam urlare

"Sono qui su" risposi

Aspettai che Liam salisse le scale per chiedere spiegazioni.

"Dov'è Arabelle?"

"Pensavo lo sape- cosa è successo qui?" disse guardandosi intorno

"Non lo so" dissi guardando attorno a me. Notai che c'era un grande buco nella parete dietro di me e che la porta era rotta. Cosa era successo?

"Hai visto Arabelle?" chiesi a Liam

"No...cioè...è scappata, giusto?" lui chiese

"Penso che dobbiamo trovarla" dissi cercando di alzarmi ma fallendo miseramente

"Amico, non puoi presentarti così da lei" disse "Cosa ti è successo, comunque?"

"Devo, lei è da sola. Non ricordo esattamente, ma è stata molto probabilmente Arabelle"

"Hazz, stai per terra, io vado a chiamare i ragazzi per aiutarmi a trovarla. Non preoccuparti"

"Ma-" mi zittì portando un dito in aria

"Non puoi uscire in queste condizioni e in più se lei ti colpisce non avrà problemi a difendersi" disse aiutandomi ad alzarmi e portandomi nel letto

"Grazie, non so cosa farei senza di te e gli altri"

Arabelle's P.O.V

Dopo aver tolto la vita alle mie prime vittime, bramavo per altro.

Potevo odorare il sangue, sangue umano. Non potevo però sentire e vedere nessuno.

Camminai verso l'odore e, dopo circa trenta minuti, raggiunsi una città. Proprio quello che mi serviva.



Arabelle (Harry Styles) Italian TranslationLeggi questa storia gratuitamente!