Harry's P.O.V 

"Lo so che ce l'ha lui" dissi ai ragazzi "Lui mi disse che mi avrebbe rovinato"

"Amico, calmati" disse Louis

Perchè non capiscono? L'amore della mia vita è stata rapita e non posso nemmeno sentire il suo odore. Lei sarà così spaventata.

Arabelle's P.O.V

E' strano che non sono spaventata? Niall è qui? Sta controllando le mie emozioni?

"Sei carina" disse Max, risvegliandomi dai miei pensieri

"Grazie" dissi. Uscì fuori più acido di quanto volessi.  Lui probabilmente pensò che fossi rude. Non volevo farlo sentire in colpa.

"Così, Arabelle, ho sentito che sei di proprietà di Harry"

COSA?

"Non sono una proprietà di nessuno. Non appartengo a nessuno, specialmente ad Harry" dissi a Max

"Calmati" disse 

Non poteva aver fottutamente detto ad una ragazza di calmarsi.

"Lo sai che posso leggere i tuoi pensieri, vero?" disse

"Cosa c'è con voi ragazzi che potete leggere la mente? Tutti i ragazzi inglesi possono farlo?" dissi, chiaramente infastidita

"No, ma i vampiri possono"

"Aspetta, COSA?" praticamente urlai

"Ho ricevuto un pugno? Perchè se così fosse, saprei tutto" dissi

Questo ragazzo non può essere vero

"Lo sono" disse "Harry non te lo ha detto?"

"Si, si me lo ha detto" risposi sarcastica

Lo sapevo. Ho sempre creduto nei vampiri e nelle sirene e tutto di quel tipo. 

"Non sei spaventata?" chiese

"No. Le sirene sono vere?" chiesi

"Ovviamente, lo sono" rispose

"Tu sei molto più gentile di Harry e gli altri" dissi ignorando la parte del rapimento anche se sono stata usata per essere rapinata

Lo sapevo. Mia mamma ha sempre pensato che fossi pazza. Ha sempre pensato che fossi pazza quando le dissi che volevo essere una sirena o un vampiro.

"Vuoi essere un vampiro, uh?" chiese Max

"Umm, non oggi" gli dissi

"Quando? Posso farlo accadere" mi disse. Il ghigno era visibile sul suo viso.

"Ho fame" dissi, cercando di cambiare soggetto.

"Tu non sei veramente impaurita da me, huh?" mi chiese

"Non realmente. Dovrei? Sei stato gentile con me"

"Com'era Harry?"

"Era ok, penso"

"Lo sai, lui è il ragazzo cattivo. Giusto?"

"Cosa ha fatto per ricevere questo titolo?"

"Harry e i suoi amici hanno ucciso mio padre"

"Mi dispiace, so cosa si prova"

"Davvero?"

"Si, ho perso mio padre quando ero piccola"

"Mi dispiace"

"Stai piangendo?"

"No... Io...E' solo che...mia mamma non mi ha mai dato attenzioni. Pensava solo a mia sorella. Ma mio padre mi ha amato più di qualunque cosa"

"So esattamente cosa si prova. Mia mamma non mi ha mai dato attenzioni. Lei mi odia. Mia sorella mi odia anche. Mio padre mi ha fatto sentire amato. Io ero tutto per lui" posso sentire le lacrime sul mio viso

"Non piangere" disse mentre accarezzava le mie guance e asciugava le lacrime con il suo pollice.

Lui è molto più caldo da vicino.


Arabelle (Harry Styles) Italian TranslationLeggi questa storia gratuitamente!