Storia 75

29K 1.9K 316

Notai qualcosa di strano riguardo il cassiere del supermercato. Erano le due del pomeriggio, ma non salutava tutti dicendo "buon pomeriggio". Invece salutava la maggior parte degli adulti con "buon pomeriggio". I più giovani li salutava con un "buon giorno" ed i più vecchi con "buona sera". Che gioco ridicolo.

Camminai da lui. Dato che non sono abbastanza vecchio per essere chiamato "adulto", mi aspettavo un "buon giorno" da lui, o qualcosa del genere.

Mi guardò, il suo sorriso amichevole sparì improvvisamente ed i suoi occhi espressero qualcos'altro. Tristezza.

Poi mi disse:

"Buonanotte"

Short Horror StoriesLeggi questa storia gratuitamente!