epilogue [FaceTime 2]

3.7K 347 78

Erano tutti lì mentre attendevano che Frances arrivasse nella sua casa in California all'interno di quel taxi. Avevano preparato tutto: c'era un arco di fiori, un pianista, tutti i loro più cari amici e, se lei avesse accettato, sarebbero andati a festeggiare sulla spiaggia dove Luke aveva fatto preparare un buffet e un catering con i fiocchi. Mancava solo lei. Sicuramente sarebbe rimasta sorpresa, tutti le avevano mentito per far funzionare questo piano, erano bugie per renderla, una volta per tutte, felice con Luke.

Sentirono un auto sostare davanti casa loro e Calum, vestito in modo molto elegante, andò a dare un'occhiata per evitare falsi allarmi. Doveva essere tutto perfetto per il suo giorno speciale.
Taylor, dal canto suo, aveva fatto riprodurre da una sarta un vestito che Frances, a 13 anni, aveva ammirato in una vetrina in Australia esclamando "Quando mi sposerò indosserò questo e mi sentirò una vera sposa!"

Calum ritornò con un sorriso stampato in faccia, segno che quel taxi era quello di Frances. Fecero cadere qualcosa per attirare la sua attenzione e farla spostare sul retro della sua villetta californiana.

Il piano funzionò e dopo pochi secondi Frances era davanti a tutti e il pianista aveva iniziato a suonare mentre Luke, elegantissimo, l'aspettava con un pastore protestante pronto a coronare il loro amore.

Frances portò subito le mani davanti alla bocca cercando di trattenere l'eccitazione.

"Oh mio Dio!" esclamò infine, mentre una lacrima di felicità le scorreva lungo la guancia diventata completamente rossa.

Calum si avvicinò a lei.
"Potrei avere l'onore di accompagnarla all'altare?" Chiese Calum, sorridendo. Lei acconsentì annuendo.

I suoi genitori non avevano fatto in tempo a prendere l'aereo e sarebbero arrivati per la cerimonia in spiaggia.

"Il vestito!
Non puoi sposarti con un jeans e una T-shirt!" La rimproverò Taylor, mentre prendeva il cugino sotto braccio.

"Shh, non importa." Disse Frances. Per lei, l'importante, di certo non era il vestito da sposa.

Il pianista continuava a suonare la marcia nuziale mentre Luke l'aspettava con un sorriso a 32 denti. Era così bello e non era per nulla cambiato da quando lei l'aveva conosciuto, in videochat.

Vicino all'altare, Calum diede la mano di Frances a Luke che si abbracciarono.
La cerimonia passò velocemente e arrivò il momento dello scambio delle promesse.

"Luke Robert Hemmings, vuoi accogliere Frances Margaret Brown come tua sposa,
promettendo di esserle fedele sempre,
nella gioia e nel dolore,
nella salute e nella malattia,
e di amarla e onorarla
tutti i giorni della tua vita?" Luke guardò Frances, sorridendole, poi guardò il pastore e disse "Sì, lo voglio"

Frances Margaret Brown, vuoi accogliere Luke Robert Hemmings come tuo sposo,
promettendo di essergli fedele sempre,
nella gioia e nel dolore,
nella salute e nella malattia,
e di amarlo e onorarlo
tutti i giorni della tua vita?" Recitò di nuovo il pastore.

"Sì, lo voglio." Disse lei, sorridendo.
A quel punto Taylor portò le fedi nuziali.

"Frances, ricevi questo anello segno del mio amore e della mia fedeltà." Disse, prendendo una mano della ragazza e infilandole l'anello all'anulare.

"Luke, ricevi questo anello segno del mio amore e della mia fedeltà." Fece lo stesso con la mano del suo ragazzo e gli sorrise, entusiasta.

"Puoi baciare la sposa." Annuncia il pastore e Luke non ci riflette un attimo che subito bacia Frances e quelle labbra, dopo mesi, si rincontrano assaporando lo stesso amore che hanno provato per anni, gli anni che sono stati insieme.

È vero, il "vissero per sempre felici e contenti" esiste solo nelle fiabe ma un finale felice esiste anche nella realtà.

The End.

Oddio, è tutto finito ahh
Grazie mille, davvero. Grazie dei voti, dei commenti e del grande traguardo che abbiamo raggiunto, sono davvero sbalordita ed entusiasta di questo successo.
Non so se vi aspettavate il loro matrimonio, in ogni caso, eccolo qua hahah
Spero questa storia vi sia piaciuta e fatemi presente cosa, invece, non avete sopportato.
Grazie di tutto, davvero.

Con immenso amore,
ClaviaButera.

P.s passate a leggere Talk about you ;)
Mi dispiace, non abbandonerò Wattpad per un bel po' hahah

FaceTime - l.hLeggi questa storia gratuitamente!