fifteen [FaceTime 2]

3.2K 287 18

È da una settimana che non aggiorno ahh
Boh, credo finirà presto- anche nel prossimo capitolo. Se però passate da Talk about you e Expected Death profumate💖

"E così ha detto che Luke ti tradisce con tutte?" Chiese nuovamente Taylor, seduta sul divano.
"Praticamente sì." Sbuffò lei, sedendosi accanto all'amica.
"E tu gli credi?
Credi davvero che Luke venga qui in Australia e poi ti tradisca con qualche bionda californiana?" Prese una patatina dal pacchetto e poi lo porse a Frances.
"Lo so, è assurdo!
A che gioco credi stia giocando Calum?" Chiese, mangiando un pugno di patatine che aveva precedentemente preso dal pacco.

"Non ne ho idea, è tutto così complicato. Insomma, la tua vita sembra una telenovela argentina, e sono ancora più confusa di te. Vogliamo farci una telenovela?" Scherzò Taylor, dando una gomitata amichevole a Frances.
"Faremo un mucchio di soldi e bye bye Luke e Calum!" Assecondò l'amica, ridendo.

"Analizziamo questi indizi.
Peter e Calum non sono mai stati amici mentre Calum e Luke sì. Insomma, è molto strano che Calum stia facendo il doppio gioco, a che scopo poi?
Non mi sembra geloso di te o cose così, c'è qualcosa di più sotto...
E se si sentisse escluso?
Come se tu gli avessi rubato il suo migliore amico e sta cercando di allontanarti da lui.
Che vigliacco però, sa benissimo cosa ti ha fatto Peter, Luke in confronto è un santo. " Spiegò Taylor.
"Sei Sherlock Holmes o cosa?" Rise Frances.

"In ogni caso, come fai ad avere così tanti pretendenti?" Chiese.
"Tu avevi Michael ed Ashton." Ribatté Frances.
"Giusto... Ma con il primo non c'è stato niente, il secondo l'ho mollato anni fa." Spiegò.
"Comunque, vorrei ritornare a casa mia, almeno per prendere le mie cose. Voglio trasferirmi qui, posso continuare gli studi di letteratura inglese anche qui."

Sto facendo dei capitoli uno più schifoso dell'altro e mi dispiace un sacco.
Ho un'idea per l'epilogo niente male che credo vi farà cambiare idea su tutto quello che sta succedendo.
All my love,
Flavia.

FaceTime - l.hLeggi questa storia gratuitamente!