Capitolo 98

39 3 5

Pov Charlotte

Tornai in camera subito. Ve ne rendete conto?! Jade e Harry.
Perché non me lo avevano detto? Avrei accettato la loro relazione più o meno. Ero una single triste. Zayn mi aveva lasciata, perché diceva "è meglio per te che io ti lasci perché non sono una persona per bene sono pieno di segreti che riguardano debiti e gentaglia, mi dispiace e ricordati che ti amo".

Zayn il poeta. Mi aveva lasciata stupita, dal nulla. Mi aveva abbandonata. [un
po' come ha fatto con la band].

Erano passate due settimane da quando avevo visto Jade e Harry insieme e ovviamente non ero andata con loro, ma come ho già detto precedentemente tornai subito in camera. Non rivolsi la parola a Jade per tutto questo tempo e lei se ne era accorta, ma non mi aveva mai chiesto il motivo, forse lo sapeva.

Non avevo più voglia di indagare su nessuno, dovevo vivere la mia vita ed andare avanti con gli studi. A Jade non rivolgevo più la parola, Harry mi parlava a malapena, Gemma si era arrabbiata con me perché non le avevo detto del bacio e Zayn mi aveva lasciata. Non avevo più distrazioni e non avevo più nulla di cui preoccuparmi, dato che Perrie non mi stressa a più.

I miei voti erano aumentati e avevo vinto una borsa di studio, così i miei sono potuti tornare a Mullingar e mia madre ha trovato lavoro in una piccola sartoria, meglio di niente. Niall si era arreso al fatto che ormai non sarebbe più diventato un cantante e ciò mi dispiaceva, ma aveva messo i piedi per terra e grazie Greg è riuscito a diventare un apprendista in una officina.

Tutto sembrava andare bene tranne la mia vita amorosa.

Stavo studiando chimica quando sentii la porta sbattere.

Era Gemma.

-Ciao- dissi non capendo cosa ci facesse nella mia stanza.

-Senti ti devo chiedere scusa per tutto, devo chiederti scusa, perché Harry mi ha spiegato tutto e mi ha spiegato anche che non vi calcolate più perché lui è innamorato di te, è innamorato perso e dice che quando tu te ne sei andata dopo che lo hai baciato lui sarebbe voluto scomparire per non farti soffrire e per non rovinare la relazione tua e di Zayn- disse questo tutto d'un fiato.

"Perché lui è innamorato di te" questa era la frase che mi ronzava nella testa.

-Sai quale è il problema Gemma?! Io l'ho perso! Lui potrà anche dirti tutte quelle cose, ma ormai l'ho perso! Lo vidi un po' di tempo fa con Jade e credo che mi abbia già dimenticata!-

-Jade?-

-Si- le disse con l'unico filo di voce che mi era rimasto.

-Quella è tutta una altra storia e tu giuro che è piuttosto traumatizzante!- mi disse lei sedendosi sul letto. Dopo poco la raggiunsi anche io.

-In che senso?- le domandai.

-Vedi io non sono una Styles. Sono una Thirwall-

-Cosa?!- sbottai.

-Jade si è avvicinata ad Harry da "detective" per raggiungere me. Sua nonna mi cercava da tantissimo tempo e beh io sono stata adottata. È stata una cosa molto triste e l'ho scoperto circa qualche settimana fa e non te l'ho detto, perché ero arrabbiata con te.- mi spiegò.

Ecco chi cercavano. Ecco cosa faceva Jade.

-Ma ma io credevo fosse Perrie-

-Si era confusa, sai com'è Jade- disse mostrando un piccolo sorriso.

-Tua madre cosa ha detto?-

-Mia madre non sa che io lo so ed ho deciso di metterci una pietra sopra. Io sono una Styles e basta.- disse ridendo.

-Amiche come prima?- chiesi.

-Amiche come prima-

Complicated Love StoryLeggi questa storia gratuitamente!