Capitolo 28

261 11 4


Pov'Summer

Mi stavo annoiando,la serata non era come la desideravo.Ero seduta su una seduta,e ammiravo i ragazzi ballare e scherzare.Mason?Beh lui appena siamo entrati ha fatto amicizia con un ragazzo ed è da un po' che stanno parlando.E ripeto none la serata che desideravo.Pizzicai la gamba di Mason,per farli capire di andare via.Lui sorride e saluto il suo nuovo amico,mi alzai dalla seduta per vedere Sarah o Rachel o Britney ma nessuna di loro trovai.
-Summer-Mason mi chiamo,presi la borsa e per braccio Mason e andammo via,cavolo che ballo del cazzo,non era per niente divertente,a parte qualche battuta da Nicole,il resto era solo noia.
-Cosa c'è non ti è piaciuto il ballo?-mi chiede Mason.
-l'trovato noiosa,te?-
-Un po',ma la tua compagnia e basta a lasciar perdere il ballo-dice ridendo.Mi fermai e lo presi dalla cravatta per poi baciarlo,amo le sue labbra e amo come stanno sopra di me,combaciano perfettamente.
-Andiamo a vedere un film?-
-Un film-ripeto curiosa,per poi camminare di nuovo.
-Si un film,al cinema-afferma lui sorridendo-ti va?-chiede.
-Mhmmm perché no-lo bacio di nuovo sulle labbra e ci incamminammo per il cinema più vicino che troviamo.

-

Il giorno seguente...

Pov'Jack

Ero distese sul letto ancora incredulo del giorno seguente,io mi ero assicurato che i biglietti fossero prenotati per quella data,ma niente ora devo riprenotarli di nuovo,cosa penserà Summer di me,che mela voglio spassare con Megan,e quasi un mese che non la vedo,che non sento il suo profumo,la sua pelle contro la mia.Cavolo quando mi manca.Desidero solo che nn si faccia una cattiva idea su di me.Ma so che mi ama molto per farse la,quindi rimango tranquillo.Deciso di mandare un messaggio a Summer.Rimango un po' sullo schermo a pensare cosa dirlo,ma poi mi decido e inizio a scrivere.

Amore,so che starai pensando che io non ti penso,ma non è così.Ti amo il mio amore per te e grande,e il solo pensiero di non averti cui mi fa male anzi malissimo.Non ti ho dato spiegazioni,quando avevo deciso di andarmi via,solo perché avevo paura dalla tua reazione,e come vedo non è stata una delle migliori.Non pensare che io sia ritornato insieme a Megan perché non è così,il solo pensiero mi fa ridere,amo mio figlio si,ma ritornare con lei neanche morto.
Amo solo te,farò un po' tardi ad ritornare a casa,avevo prenotato i biglietti per ieri ma per colpa del destino,ora non ci sono più.Faro di tutto per ritornare da te,mi manchi come l'aria.Spero che tieni al caldo il posto del mio letto,perché appena ritornerò,lo riscalderemo insieme con il nostro amore.
Ti amo..il tuo jack

Sospirai appena invia il messaggio,Summer per me e importante e spero che appena lo legga mi risponda.

-

Pov'Summer

Una lacrima cade sul display del mio cellulare,jack come poteva pensare alle cose che ha detto.Se solo potesse vedere che sono solo una puttana che mela faccio con un altro ragazzo alle sue spalle,che cosa penserebbe li?
-Chi e?-domanda Mason con un piatto di pizza per i due.
-Nessuno-dico eliminando il messaggio,voglio cominciare a dimenticare jack da adesso.
-Sicura,ti è appena uscita una lacrima-mi bacia la guancia per poi passare un fazzoletto di carta.
-Era solo una catena che mi ha fatto emozionare-dico sorridendo.Senza chiederli il promesso lo abbraccio si,voglio dimenticare l'uomo per cui davo la vita,e iniziare con Mason un nuovo amore.

My teacher (Stagione 3)Leggi questa storia gratuitamente!