For every story tagged #WattPride this month, Wattpad will donate $1 to the ILGA
Pen Your Pride

1 capitolo

22.2K 667 22

Suona quella cazzo di sveglia,la prendo e la butto contro la porta. Oggi è il primo giorno di scuola,più precisamente,il primo giorno di università,e voglia di andarci zero. A sì, dimenticavo,il mio nome è Crystal e ho 19 anni. Sono una ragazza alta e magra,capelli marroni e occhi dello stesso colore. Amo ballare e fin da piccola ho coltivato la passione per la moda,infatti mi sono iscritta all'Università di Design. Bene,mia madre mi distoglie dai pensieri urlandomi addosso:"Svegliati,non vorrai mica fare tardi al tuo primo giorno di scuola!
"Mmmmmm....."è tutto quello che le do' come risposta. Finalmente quando mia mamma esce dalla stanza afferro il telefono e solo allora mi accorgo che sono le 07:50 e la scuola inizia alle 08:30!!! In fretta e furia mi catapulto giù dal letto ed inizio a imprecare di tutte le Nazioni. Vado in bagno,mi lavo i denti e la faccia e poi arriva il bello. Con che cazzo mi vesto? Afferro al volo una canottiera color corallo abbinata ad un cardigan nero che lascio aperto,e come pantaloni indosso dei jeans strappati. In due secondi mi metto il mascara e un lip gloss ed ho finito. Dopo aver preso la borsa vado in cucina e dato che sono già le 08:05 mi limito a prendere una mela in mano e uscire fuori di casa salutando mia mamma. Inizio a mangiare la mia mela e incontro la mia migliore amica Adriana che per fortuna è alla mia stessa facoltà. Iniziamo a raccontarci di tutto e di più, e dato che io non sto mai attenta alla strada,e dovrei,dato che le strade di New York sono affolatissime, vengo rimproverata da un coglione in macchina a cui non aspetto un secondo per fargli il terzo dito e dirgli:"FUCK YOU MAN!". Adriana inizia subito a ridere e lo stesso faccio io,siamo due pazze nate. Tra una risata e l'altra arriviamo a scuola senza accorgecene....e che devo dire,cavolo se non è gigante! Sono le 08:30 in punto ed iniziamo ad entrare in scuola. Io e Adriana ci incamminiamo verso la nostra classe, e appena entro la mia attenzione cade su un ragazzo bellissimo...occhi azzurri e capelli tendenti al marroncino e fisico da urlo. Deve essere il solito puttaniere dato che accanto a lui c'è una ragazza che continua a baciarlo e toccarlo dappertutto. Adriana mi distoglie dai pensieri e iniziamo ad incamminarci ai nostri banchi,purtroppo non restano altro che i banchi davanti ai due che continuano a sbaciucchiarsi. Incrocio la sguardo del ragazzo e subito lo distolgo,non voglio aver a che fare con lui,non soni la solita troietta di turno. Nonostante tutto sento il suo sguardo bruciare sul mio corpo,ma che vorrà mai?! Proprio un quel momento entra in classe un prof.
"Buongiorno a tutti! Sono il vostro prof di Design." Devo dire che mi sta simpatico,o almeno mi STAVA simpatico, finché non dice:" tu,hai voglia di presentarti per prima?"

BAD BOY. ||Sospesa||Leggi questa storia gratuitamente!