five

8.7K 649 3

Il giorno dopo, Frances, volle chiamare Luke solo per stuzzicarlo un po' e non per spaventarlo, stava pianificando un piano che richiedeva tempo, ma che avrebbe dato i suoi frutti.

"Buongiorno Lucas! Come va la vita?" Gli sorrise appena rispose alla video chat.

"Luke" la corresse "perché non lo capisci?" Sbuffò.
"Okay Johnny." Disse infine. Non voleva litigare, insomma, doveva ancora fare il suo scherzo fantastico.

"Comunque sto bene, sai, oggi a scuola ho incontrato una ragazza nuova, molto carina." Frances lo guardò, aggrottando le sopracciglia.

"Non stuzzicarmi Johnny, posso cambiare il mondo come posso cambiare la tua faccia." Si finse arrabbiata.

"Okay Baby, hai ragione." Alzò le mani, scusandosi.
"A te invece come va?" Frances sorrise, maliziosa.

"Benissimo, oggi io e Robbie siamo andati al campo... Oh aspetta, tu non sai di Robbie... Ops." Luke finse la stessa espressione che aveva precedentemente fatto Frances.

"Sii seria Frances. Quanti anni hai?"
"19." Mentì, aveva soltanto 16 anni.
"Tu?" Gli chiese.
"18." Rispose "Sei più grande, hai vinto." Alzò le spalle.

"Io vinco sempre, ho vinto sin dal principio."
"Non esagerare, Baby." E chiuse la chiamata lasciando Frances con l'amaro in bocca.

FaceTime - l.hLeggi questa storia gratuitamente!