La fortezza di cacca gelata #ItsStoryTime

2.4K 196 54

NarratoreFasullo: C'era una volta in un bellissimo campo di capre un *Muore*

BambinoRitardato: Cominciamo bene...

NonninoDiPassaggio: SOLO IO POSSO RACCONTARE STORIE.

NarratoreFasullo: *Risorge* COOSA? IO CI CAMPO CON QUESTO LAVORO.

NonninoDiPassaggio: Tanto ora sei morto.

NarratoreFasullo: Io non sono morto...sono appena risort...*Muore Davvero*....Fanculo...

NonninoDiPassaggio: GneGne...Allora...Dicevo...

TizioCheInterrompe: SCRIVEVO, volevi scrivere...

NonninoDiPassaggio: Non ti uccido solo perchè non ho più munizioni nelle mutande... Ora...COMINCIAMO.
C'era una volta, in un paese molto lontano, un dinosauro di nome Stacy (Si, era maschio, problemi?). Stacy era molto simpatico e amava giocare a schiaccia Bob.

Bob: A me non piaceva però...

StacyIlDinosauroCheFaRoar: STA ZITTO TU; *Lo schiaccia*

NonninoDiPassaggio: A parte che voi non dovreste esistere nemmeno...ma ok... Questo dinosauro era sempre protettivo nei confronti dei suoi amici Dinosauri e li proteggeva sempre, tranne Bob, che si divertiva a torturare quando non sapeva che fare.

Bob: :(

NonninoDiPassaggio: STA ZITTO CHE NEMMENO ESISTI. Ma un giorno di inizio estate, alle sette e settantaquattro di pomeriggio per essere precisi, Stacy camminava sicuro per il parco, con Bob sotto la zampa (ma son dettagli) e mentre fischiettava un pezzo di canzone del mondo di Patty, si trovo davanti a qualcosa che non aveva mai visto, così bella da togliere il fiato. Ed effettivamente toglieva il fiato eccome, infatti la sostanza marrone che lo ricopriva puzzava da morire, ma nonostante tutto era proprio uno spettacolo spettacoloso. Stacy decise di avvicinarsi e quando fu ad una decina di metri dal castello di cacca, si ritrovo a rotolare giù per un luuungo burrone. Arrivato giù, con Bob ancora sotto la zampa, il dinosauro si ritrovò faccia a faccia con un cucciolo di qualcosa. Era davvero carino, piccolo e dolce, aveva il musetto ricoperto di cioccolata (Fatelo sognare) ed era alto quattro metri. Stacy decise di spaventarlo per potere passare, così iniziò minacciosamente a roarare. "Rrrrrrooar...wa....rrooaaaarrr...non ti faccio pauroaaar......." e continuò finche il cuccioli non si stancò e andò a dormire. Dopo un estrema passeggiata di cinque minuti sulle note di Doraemon, Stacy e Bob sotto la sua zampa trovarono l'uscita del burrone e si ritrovarono dentro il castello di cacca, dove entrambi morirono di puzza.
FINE.

Tizio Scontento: Ma...non può finire così!

NonninoDiPassaggio: Che palle giovincello...dai che poi devo andare a lamentarmi con qualche malcapitato sulla gioventù di oggi...Ma in realtà non morirono davvero, ma furono soccorsi dai DinosauriDiSoccorsoCheFannoRoar e Stacy potè così raccontare la sua merdosa avventura e scoprire che il cucciolo in realtà era una capra che faceva troppa cacca e che prima quella fortezza marrone era un bel fortino colpito dalla tempesta di...cioccolata...si... della sciagurata capra. E vissero tutti felici e contenti. Tranne Bob, che era rimasto sotto la zampa di Stacy.
FINE


WAWAWAWAWA

Hunger Games chatLeggi questa storia gratuitamente!