A Giulia e al suo film preferito.

A Veronica, ad ogni piccolo dettaglio che le ricorda me.

Canzone per il capitolo: I will always love you- Whitney Houston

"Harry, cosa ci fai qui? Perché non sei dentro con gli altri?". Mi fa segno di tacere, mentre torna a respirare normale. Mi guardo le spalle quando decide di farmi attendere ancora. Vorrei tanto sapere Liam dove si è andato a cacciare. Inghiottisco una quantità enorme di saliva che mi bloccava la gola.

"Harry, cosa stai-" assottiglio lo sguardo per leggere, nonostante sia quasi incollato a me. "Lisa" balbetto, mentre lui mi incita a continuare la lettura.

Lisa,

sono rimasto giorni incollato ad un foglio bianco nella speranza di poterlo riempire con parole significative e ti chiedo scusa se ho trovato il modo più bizzarro e ridicolo del mondo per farlo. Mi è venuta in mente quella scena così romantica del film, il mio preferito, quello che conosco a memoria. Volevo che ci fosse anche solo una minima possibilità di assomigliare a lui, ma a quanto pare sto solo facendo la figura del cretino adesso.

Mi viene da ridere, così metto una mano davanti alla bocca per soffocare un risolino. Lui addolcisce gli occhi in un modo così carino che trovo difficile spiegarlo.

La verità è che non so più cosa dirti. Vorrei farti tornare indietro, ma non ti saprei felice; vorrei che mi avessi amato quando te l'ho chiesto la prima volta, ma sarei consapevole del fatto che non sarebbe un amore sincero. Probabilmente ti stai domandando se questo è un tentativo di sabotaggio del matrimonio e la mia risposta è no.



"Perché non mi fermi?" sussurro, lasciando uscire le parole senza il consenso del cervello. Ma non sembra importarmi più di tanto al momento.

La felicità nel nostro rapporto è a senso unico. Tu sei la mia, ma io non sono la tua.

Tutto ciò che odi di te stessa, io lo amo. Amo le tue mani piccole, le fossette alla base della tua schiena, anche quando dici che sono orrende, ma quelle che amo di più sono quelle che spuntano fuori appena sorridi.

Come se me lo avesse appena chiesto, sorrido e sento la pelle incurvarsi ai lati della bocca. Con un gesto veloce, porto le dita nell'incavo del viso e lui annuisce, sorridendo con un bellissimo sorriso radioso.

Tu sei perfetta per me.

Sei bellissima e i miei occhi oggi non vedono nessun'altra.

Abbasso lo sguardo leggermente imbarazzata e sento subito la pelle infiammarsi.

"Ti amo Harry"

Non dirlo oggi.

Me lo dirai ogni ora, tutti i giorni, quando mi avrai accanto e non potrai più avermi.

LIAM POV

Sapevo della sua sorpresa per lei, così mi allontano velocemente salendo le gradinate due alla volta. Sotto l'arco sbatto contro Indiana, perfettamente stretta nel suo abitino da urlo.

"Dove hai lasciato la sposa?"

"E' impegnata con Harry" da lontano vedo Niall agitarsi leggermente dinanzi al prete, mentre Zayn al suo fianco si guarda intorno, salutando di tanto in tanto degli amici che si avvicinano per fargli gli auguri. "Sei veramente bellis-" mi zittisce tirandomi un braccio. "No, Indiana, no" cerco di frenare le gambe.

Love Actually (#Wattys2015) // N.H.Leggi questa storia gratuitamente!